Condominio omofonico, senza casa perché gay

0
53

 Sei gay? Niente casa. È successo a massimo Frana, docente presso un istituto superiore di Roma che aveva affittato una stanza in un appartamento al quinto piano di un condominio in zona Lucio Sestio. Secondo quanto denunciato dall\’uomo ad Arcigay, dopo aver rivelato il suo orientamento sessuale alla proprietaria dell\’immobile, un avvocato in pensione, lei gli ha negato la possibilità di stipulare il contratto di affitto sostenendo di non volere affittare casa a immigrati e gay. Il docente ha spiegato che «la proprietaria mi ha anche rimproverato per averle fatto perdere del tempo, sostenendo che nel condominio non avrebbero capito certe cose. Ho perdonato la signora, ma spero si renda conto della cattiveria delle sue parole e della violenza del suo atteggiamento. Sono preoccupato all\’idea che vi possa essere un intero condominio che rifiuta le persone gay, secondo quanto ha insistito a ripetere. Così come rimango incredulo che un avvocato, quale la signora ha sostenuto di essere, possa parlare e agire in un simile modo. Da dieci anni insegno ai miei alunni a essere aperti e rispettosi di ogni diversità, vista come valore che arricchisce, e devo dire che i giovani, opportunamente invitati a riflettere, dimostrano spesso di saper dare risposte positive ed equilibrate sul tema dell\’integrazione e dell\’accoglienza dell\’altro». 

Arcigay ha organizzato per venerdì 10 settembre, a partire dalle 12, un volantinaggio proprio nei pressi della fermata della metropolitana Lucio Sestio, perchè le persone possano conoscere questa vicenda e reagiscano a questo clima intollerabile: «Distribuiremo dei cartelli "Affittasi" con la scritta "Omofobia in condominio? No grazie!"», ha dichiarato Fabrizio Marrazzo, presidente dell\’associazione glbt.


                                                                                                                    Cinque


È SUCCESSO OGGI...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...