Pomezia, partorisce nella toilette dell\’area di servizio

0
54

Credeva di dover solo servirsi della toilette, invece aveva le doglie. Ha partorito nel bar situato al chilometro 27,300 della via Pontina, B.A., una giovane donna polacca, fermatasi nell’area di servizio vicino Pomezia, insieme al compagno italiano con cui vive a Nettuno. Momenti drammatici quelli vissuti dai clienti e dal personale del caffè che hanno subito allertato il 113, appena la 35enne ha accusato i primi forti dolori. Ad assistere la puerpera si sono ritrovati così gli agenti della Polizia Stradale intervenuti sul posto ed una donna con nozioni di pronto soccorso: un’equipe straordinaria che è riuscita a tenere in vita sia la donna che la bambina appena nata col massaggio cardiaco, fino all’arrivo dell’ambulanza poi scortata dalla Polizia fino al Sant’Eugenio. Sia la neomamma che la neonata sono tenute sotto controllo ma le loro  condizioni non sarebbero gravi.


                                                                                                                

                                                                                                                   Valeria Costantini

È SUCCESSO OGGI...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...

Si mangia e beve a Marino: arriva il Castelli Food Truck Festival

Partirà sabato 29 aprile e proseguirà fino a lunedì 1° maggio l’evento denominato CASTELLI ROMANI FOOD TRUCK FESTIVAL, proposto e realizzato dall’Associazione “La Stanza delle meraviglie” in partenariato con l’Assessorato alle Attività Produttive del...
roma

La truffa dei finti poliziotti: un altro caso a Roma

Con tanto di lampeggiante blu sul tettino, in piena notte, fermavano le auto in transito a Tor Bella Monaca e, spacciandosi per poliziotti, fingevano di effettuare dei controlli,  depredando le persone dei loro averi. Quando sono...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Accendono il forno e prendono fuoco: feriti padre e figlia

Una fiammata li ha investiti non appena acceso il forno. Probabilmente per un fuga di gas ieri verso le 19.30 è divampato un incendo in una casa in via di Gricciano, nei pressi di Cerveteri....