Pomezia, partorisce nella toilette dell\’area di servizio

0
25

Credeva di dover solo servirsi della toilette, invece aveva le doglie. Ha partorito nel bar situato al chilometro 27,300 della via Pontina, B.A., una giovane donna polacca, fermatasi nell’area di servizio vicino Pomezia, insieme al compagno italiano con cui vive a Nettuno. Momenti drammatici quelli vissuti dai clienti e dal personale del caffè che hanno subito allertato il 113, appena la 35enne ha accusato i primi forti dolori. Ad assistere la puerpera si sono ritrovati così gli agenti della Polizia Stradale intervenuti sul posto ed una donna con nozioni di pronto soccorso: un’equipe straordinaria che è riuscita a tenere in vita sia la donna che la bambina appena nata col massaggio cardiaco, fino all’arrivo dell’ambulanza poi scortata dalla Polizia fino al Sant’Eugenio. Sia la neomamma che la neonata sono tenute sotto controllo ma le loro  condizioni non sarebbero gravi.


                                                                                                                

                                                                                                                   Valeria Costantini