Cade un albero sui fili: treni in tilt per ore

0
53

 Un albero si ‘appoggia’ sulla rete elettrica aerea e la circolazione sulla Roma-Frascati va in tilt. Nuovi disagi, ieri mattina e fortunatamente solo per due ore, per i pendolari della linea Roma-Frascati. Poco prima delle 5 del mattino, infatti, in prossimità della galleria di Ciampino (l’unica presente sulla linea, a pochi chilometri dalla stazione della città aeroportuale) veniva rilevata la presenza di un albero che caduto sulla catenaria rendeva di fatto impossibile la circolazione. Immediati i disagi per i pendolari: tre le corse in partenza da Frascati (5,10, 6,26, 7,30) cancellate in attesa che il pronto intervento degli operatori delle Fs ripristinasse linea. Nel frattempo le Fs hanno anche provveduto ad istituire due corse sostitutive, cercando di alleggerire il disagio per i pendolari. Nell’evento è inoltre rimasto danneggiato anche il pantografo di un treno, senza però arrecare disturbo alla circolazione e ai passeggeri. La regolare circolazione è ricominciata dopo le 7,40. «Purtroppo – dice un pendolare – ogni giorno ce n’è una. Diamo atto alle Fs di aver cercato di migliorare il servizio negli ultimi mesi, soprattutto per quel che riguarda la pulizia dei treni, ma i disagi, l’affollamento, i ritardi, continuano». L’ultimo episodio di una certa rilevanza si era verificato lo scorso 25 agosto quando il guasto all’impianto frenante di un treno aveva portato ad enormi disagi.

 

                                                                                                   Marco Caroni