Sport/Calcio : Il Cecconi si fa bello per il grande derby

0
41

 Tutto è pronto. A 24 ore dal calcio d’inizio del derby che vedrà affrontarsi sul campo del Fausto Cecconi Monterotondo e Guidonia le due compagini sono cariche e motivate. Squadre che arrivano a questa sfida con due stati d’animo differenti, ma convinte di poter centrare l’obiettivo della vittoria. Tre punti che la squadra di casa ancora non è riuscita a centrare anche se mister Fabrizio Ferazzoli si dichiara fiducioso: «Facciamo molto ma raccogliamo poco – spiega l’allenatore gialloblu – è solo un problema di gol e questo non mi preoccupa. Sono fiducioso che già da domani cominceremo a raccogliere quello che abbiamo seminato. Affrontiamo questo derby carichi e motivati con la consapevolezza di aver lavorato bene. La squadra ha voglia di portare a casa i 3 punti. Una partita difficile che cercheremo di vincere».

Obiettivo vittoria anche per il Guidonia che alla terza giornata di campionato è a quattro punti. Per questo la squadra tiburtina cercherà di raccogliere il massimo, come spiega mister Manolo Liberati: «Andiamo a Monterotondo per vincere e basta, come tutte le partite». 

Sulla stessa linea del suo allenatore anche Jari Niro capitano della squadra giallorossoblu che commenta: «Ce l’andremo a giocare come faremo sempre in questo campionato. Sta tutto negli stimoli, il Monterotondo è una squadra con tante qualità, ma spero che potremmo dire la nostra anche al Cecconi».

Da ultimo Angelo Pangrazi, unico guidoniano del team: «Per me che sono nato in questa città è una sfida particolare, che sento parecchio. Speriamo di fare bene».

Questo lo stato d’animo alla vigilia di in un derby che si preannuncia ricco di verve e stimoli. Sono passati infatti appena quattro mesi dalla sfida play off che ha visto imporsi il Guidonia per 3 reti a 1. Da allora le due squadre sono cambiate sia negli uomini che nello staff tecnico, ma il derby è sempre il derby.