«Palozzi impedisca i tagli al San Giuseppe di Marino»

0
66

Il piano di riorganizzazione della rete ospedaliera proposto dal presidente della Regione Lazio Renata Polverini interessa soprattutto i nosocomi dei Castelli Romani. 

Il consigliere provinciale Ugo Onorati ha commentato i provvedimenti presi dalla Regione ricordando al primo citadino marinese le promesse fatte in campagna elettorale, comprese le recenti affermazioni sul San Giuseppe fatte durante il discorso in piazza San Barnaba: «Palozzi aveva promesso in campagna elettorale, presente la Polverini in un comizio in piazza San Barnaba, che mai l’ospedale di Marino avrebbe subito tagli di posti letto, anzi sarebbe stato potenziato il San Giuseppe di Marino e sarebbe tornato al suo antico splendore». 

«È incredibile – prosegue Onorati – la disinvoltura con la quale la Polverini e il nostro sindaco Adriano Palozzi si sono rimangiati quello che hanno promesso in campagna elettorale solo pochi mesi fa». 

Secondo il consigliere provinciale la vita stessa della struttura ospedaliera è in pericolo se l’Amministrazione non impedirà i tagli previsti dal piano sanitario regionale: «Il nuovo piano sanitario prevede la perdita ulteriore di 24 posti letto, mettendo a rischio l’esistenza stessa del nosocomio marinese. Già la governatrice Polverini ha chiuso l’ospedale di Rocca Priora. Pure quello di Ariccia con 67 posti in meno per la riabilitazione è destinato alla chiusura. 

Lo stesso Palozzi aveva consentito nella conferenza dei sindaci la chiusura del pronto soccorso di Marino, a seguito della quale abbiamo organizzato una protesta popolare per le vie del centro e poi davanti alla sede della Regione Lazio. 

Siamo pronti a mobilitarci di nuovo per salvare l’ospedale San Giuseppe, ci sdraieremo in pigiama davanti all’ingresso dell’ospedale! Ci importa che il sindaco di Marino, Adriano Palozzi, faccia qualcosa oggi, subito. Altrimenti sarà troppo tardi».

 

                                                                                                                 Elena Amadori

È SUCCESSO OGGI...

Due incidenti stradali sulla Tangenziale Est

Questa mattina diversi disagi in tangenziale Est a causa di due incidenti stradali che hanno determinato momentanee chiusure e deviazioni di tratti. Il primo è avvenuto poco prima delle nove all'altezza viale Castrense in...

Scontro sui binari: in tilt la ferrovia Termini Centocelle

"Ferrovia Termini-Centocelle, il servizio, in direzione interna, è limitato a Ponte Casilino per un incidente sui binari a S. Bibiana". E' quanto si legge su muoversiaroma.it il portale web dell'Agenzia per la mobilità di...
Gonfalone-di-Monterotondo

Monterotondo, “l’ospedale SS. Gonfalone è in grande difficoltà”

Dopo la ristrutturazione degli scorsi mesi "l’ospedale SS. Gonfalone di Monterotondo presenta ancora forti anomalie e non risulta essere funzionante a pieno regime. Lo sanno bene i cittadini della zona che da tempo denunciano...
Viabilità, a Roma doppia pedonalizzazione: via Bixio e largo Agnesi

Viabilità, a Roma doppia pedonalizzazione: via Bixio e largo Agnesi

Dopo via Urbana due nuove pedonalizzazioni volute dal M5s si affacciano all'orizzonte: la prima riguarda un'altra zona di Monti, largo Gaetana Agnesi, e in particolare il lato che si affaccia sul Colosseo, sopra la...
capocotta

Spiagge e fondali puliti, volontari e studenti in azione a Capocotta

È partita oggi da Capocotta, in provincia di Roma, a pochi chilometri dall’Area marina protetta Secche di Tor Paterno, l’anteprima di "Spiagge e fondali Puliti – Clean up the Med", la storica campagna di...