Tivoli, deserto in aula, maggioranza in crisi

0
65

 Non intendo sottostare al ricatto di questi intrallazzatori che sono in politica da una vita». Questa la pesante esternazione che il sindaco di Tivoli Sandro Gallotti ha rivolto alla sua maggioranza di centrodestra al termine del terzo appello che ha decretato la mancanza del numero legale per  i lavori del consiglio comunale del 13 ottobre. Consiglio comunale che tra i tanti punti all’ordine del giorno prevedeva anche l’approvazione del debito fuori bilancio, saltata per la seconda volta consecutiva dopo la mancanza del numero legale dello scorso 30 settembre. In quel primo consiglio furono 5 i consiglieri di maggioranza assenti (Pisapia dell’Udc, Gianfranco Osimani, Innocenzi, Tarei e Rossi tutti del PdL), numeri che in questo secondo appello sono stati ancora più pesanti, con 17 assenti su 18 (unico presente Ettore Tirrò). «La crisi non emerge oggi, emerge da tempo – spiega il capogruppo di opposizione della Lista Civica ‘Io, Progetto Tivoli’, Andrea Napoleoni –  non è la prima volta che la maggioranza si presenta in consiglio comunale con posizioni contrapposte, sostenute tra l’altro da esponenti dello stesso PdL. Non mi sembra un leggero vento primaverile. Qui si tratta di una burrasca a tutti gli effetti.  Quando la politica non governa più i suoi processi facendo entrare in campo posizioni personali e salvaguardia dei piccoli privilegi da difendere,  se non c’è un sindaco all’altezza queste questioni si tramutano in cancrena». «La cosa da mettere in evidenza – è il commento dell’assessore alle Politiche per la programmazione economica e finanziaria Marino Capobianchi – è che bastavano 10 consiglieri di centrosinistra per validare questa seduta. Significa che una minoranza può ottenere il consiglio anche bocciando una cosa importante come il bilancio. Io non mi sarei potuto difendere e la maggioranza sarebbe stata stimolata ad avere atteggiamenti diversi». Aria di burrasca a Palazzo San Bernardino, che entro il il prossimo 20 ottobre dovrà riconvocare il consiglio e approvare i quattro punti del debito fuori bilancio, rischio commissariamento.


Mauro Cifelli

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, cresce il turismo nella Capitale: +2,8% arrivi nei primi cinque mesi del 2017

Nei primi cinque mesi del 2017 Roma ha contato 5,4 milioni di arrivi e 13,5 milioni di presenze facendo registrare, rispetto allo stesso periodo del 2016, una crescita di circa il 2,8% negli arrivi e del 2,5%...
truffa pellet

Truffe per la vendita di pellet: ecco come funzionano

Associazione per delinquere finalizzata alla truff. Per questo reato il 21 giugno scorso un 65enne è stato condannato in primo grado dal tribunale di Rieti alla pena di anni 4 e mesi 8 di...
alexia

Alexia, la regina dei Wind Summer Festival sbarca a Roma

Alexia è la vera regina musicale di questo weekend che la vedrà impegnata in una serie di eventi live tra Milano e Roma per presentare in anteprima dal vivo alcuni nuovi brani tratti dal...

Calciomercato Roma, pronta l’offerta per Suso. E Deulofeu…

Continua il lavoro della Roma per trovare il sostituto di Mohamed Salah, appena ceduto al Liverpool. E oltre a guardare in Europa il direttore sportivo giallorosso Monchi tiene d'occhio anche l'Italia. Uno dei nomi più...

Rapinata in strada da tre rom. Poi il maldestro smascheramento

É accaduto ieri sera a Roma, in via Flavio Stilicone, altezza di via dell'Aereoporto. Alle 18:30 circa una signora italiana è stata avvicinata da tre donne rom con la scusa di una richiesta di informazioni: approfittando...