Regione, la borsa è aperta per la sanità religiosa

0
106

 

La Polverini aveva promesso tempi di magra per tutti nel settore sanità o, come dicono quelli istruiti, razionalizzazione delle spese. Ma spesso poi chi amministra è costretto a due pesi e due misure e, quindi, per 3 strutture di sanità religiosa si sono aperti i cordoni della borsa.

Proprio ieri, tre diverse delibere, stanziavano in tutto 10 milioni di euro per l'ospedale "Regina Apostolorum" che quindi riceverà un milione di euro dal capitolo H22103, esercizio finanziario 2011, per edilizia o acquisizione di tecnologie sanitarie. Stesso capitolo e medesimo esercizio per i sette milioni di euro che arriveranno per il presidio accreditato "Fatebenefratelli Ospedale San Giovanni Calibita". Identica trafila e due milioni di euro assegnati al "Fatebenefratelli San Pietro".

Intendiamoci, sicuramente con questi finanziamenti si compreranno dei macchinari utilissimi per i pazienti. Strumenti moderni e sofisticati che forniranno prestazioni brillanti e, al contempo, saranno utili ad abbattere le liste d'attesa. Ma sarebbe bello sapere quante richieste simili sono state fatte da molte strutture pubbliche e, almeno fino ad oggi, sono rimaste del tutto inascoltate. E poi ci sarebbe da chiedere perché vengono destinati contributi ai privati religiosi e non ai privati laici.

Va detto che questi 10 milioni equivalgono più o meno al risparmio che si ottiene attraverso la chiusura di cinque ospedali pubblici. Forse le tre delibere di Giunta anticipano atti simili e risorse che andranno anche a vantaggio di strutture pubbliche, cioè di tutti i cittadini. Ci auguriamo che sia così, sarebbe cosa buona e giusta. 

È SUCCESSO OGGI...

Zingaretti a Guidonia Montecelio: “Costruiremo qui una Casa della Salute” 

Piastra di Pronto Soccorso, Casa della Salute, raddoppio della ferrovia e più chilometri per il trasporto su gomma. Non è la lista dei desideri ma fatti concreti che il presidente della Regione Lazio, Nicola...

Stazione Tiburtina: immigrato aggredisce brutalmente un commerciante

Ancora un’aggressione alle stazioni di Roma e questa volta a farne le spese un semplice commerciante. Era nel suo negozio, nella sua attività. Aveva aperto da poco tempo un bar di fronte la Stazione...

Trentasei anni. Ed è sempre Estate Eretina

Si apre il sipario sulla trentaseiesima edizione dell’Estate Eretina. La tradizionale rassegna culturale estiva, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Fondazione culturale ICM Monterotondo, prende il via il prossimo 11 luglio (ore 18.00) presso...
Sequestro-Polizia civitavecchia

Roma, tentano di truffare la mamma di una poliziotta: arrestati

I due truffatori di origini campane , arrestati ieri pomeriggio dalla Polizia di Stato, probabilmente non sapevano che la figlia dell’anziana vittima è un’esperta poliziotta. La truffa, sulla falsa riga dell’ormai classica tecnica del parente...

Rissa per un grappolo d’uva: uomo colpito al volto

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi sono intervenuti a Roma, in via Leonina, dove hanno arrestato un cittadino senegalese di 21 anni per il reato di lesioni gravi. In particolare, il giovane è...