Gli inquilini protestano davanti alla Regione Lazio

0
27

 

Protesta questa mattina davanti alla Regione Lazio per circa cinquanta persone aderenti alle organizzazioni sindacali degli inquilini.

La protesta verte sull’emergenza case a Roma e su quella che hanno definito "l'intollerabile assenza delle amministrazioni romane e regionali sulle politiche abitative". Si tratta in particolare di membri Sunia, Sicet-Cisl, Uniat-Uil, FederCasa di Roma e del Lazio.

Secondo le organizzazioni sindacali "la Regione Lazio toglie l'integrazione regionale istituita dalla giunta precedente sul contributo all'affitto, non predispone alcun accordo programmatico per l'utilizzo delle risorse del Piano casa nazionale, per la realizzazione di programmi di housing sociale e non prevede nessuna risorsa per l'edificazione di alloggi di edilizia popolare".