Corte Conti/ Ama e Atac, sprechi per 17 milioni

0
60

 

I dati sono chiari, la fonte autorevolissima. Per la Corte dei Conti del Lazio Ama e Atac hanno commesso sprechi nel 2010 rispettivamente per 8 e 9 milioni di euro. Diciassette milioni dunque che hanno riguardato acquisti di macchinari specializzati nella pulizia, ma anche autobus e tram inutilizzati.

I dati sono contenuti nella relazione sull’attività della sezione regionale della Corte, illustrati questa mattina dal presidente Salvatore Nottola nell’ambito dell’apertura del nuovo anno giudiziario. "I danni accertati per Ama- ha detto Nottola- superano gli 8 milioni di euro e conseguono alla mancata utilizzazione di costose apparecchiature di lavaggio dei cassonetti e di mezzi detti 'Kamoto' che sono moto per la raccolta delle deiezioni canine. Non si ha idea dell'effettiva utilita' di queste attrezzature anche perche' ne i turisti ne i cittadini di Roma ne hanno sinora tratto qualche miglioramento in termini di maggiore pulizia".    

"Molto piu' ingenti i danni in Atac – ha spiegato il presidente- per l'acquisto di 74 tram e autobus del tutto inutilizzati o parzialmente utilizzati in ragione di guasti o inadeguatezza dei mezzi, ovvero tram di 44 metri, rispetto alle strutture rotabili. Mentre la spesa complessiva e' stata pari a circa 260 miliardi di vecchie lire i danni accertati sono di 9 milioni e si correlano alla non utilizzazione dei jumbo tram parcheggiati a Colleferro al costo di 150.000 euro l'anno ed alla non utilizzazione del 30% dei mezzi acquistati". (5web)

È SUCCESSO OGGI...

droga, marijuana

Castel Madama, scoperta serra di marijuana in abitazione: preso un giovane

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Vicovaro in collaborazione con i Carabinieri della Stazione Castel Madama hanno arrestato un 32enne, residente nel comune di Castel Madama, per coltivazione di marijuana. Nella sua abitazione, l’uomo aveva...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...
regione lazio

Regione Lazio, ok Standard&Poor. Zingaretti: «Ce l’abbiamo fatta»

Conferma di Standard&Poor`s sui conti in ordine @RegioneLazio è altra buona notizia per il Lazio. Sembrava impossibile, ce l`abbiamo fatta. Lo scrive sul suo profilo Twitter il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.   "La conferma...

Cerveteri, Sforza Ruspoli ha presentato le firme in Comune

Dopo aver ottemperato agli obblighi procedurali, la lista civica ‘Nessun dorma’ ha ottenuto dall’Ufficio elettorale del comune la certificazione di convalida delle firme, a sostegno del candidato sindaco Sforza Ruspoli.   Dallo staff del principe di...