Rifiuti, Il \”No\” di Santori ai Monti dell\’Ortaccio

0
82

Non sussisterebbe alcuna autorizzazione da parte dell’amministrazione capitolina per il megascavo della cava di Monti dell’Ortaccio e se lo dice Fabrizio Santori, consigliere di Roma Capitale, c'è da credergli. Ma qualche dubbio deve pure essergli sorto tanto da richiedere un sopralluogo di verifica «volto ad accertare i fatti e disporre l’eventuale blocco definitivo dei lavori e l’applicazione dei provvedimenti amministrativi e penali conseguenti».

E sì, perché gira che ti rigira l'ipotesi di una mega discarica ai Monti per sostituire Malagrotta a qualcuno deve frullare ancora per la testa. «Monti dell’Ortaccio non sarà mai una Malagrottabis, così come già assicurato dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno e dall’assessore all’ambiente, Marco Visconti» fa sapere apodittico il battagliero consigliere delPdl, convinto che tanto lanuova discarica, anzi la "discarica meno grande" come l'ha recentemente definita l'assessore Visconti, in ogni caso si farà ad Allumiere presso un bel sito militare lontano da occhi indiscreti e ben sorvegliato.  

Intanto il consigliere chiede di dare risposte urgenti ad un territorio vasto che insiste su tre diversi municipi e che da decenni subisce una serie di gravi servitù ambientali, quali la Raffineria di Roma, numerose cave, il gassificatore, l’inceneritore di rifiuti ospedalieri e soprattutto la discarica più grande d’Europa. Ma alla fine della sua perorazione anziché prendersela con il triennale di immobilismo del suo sindaco si rivolge in tono minaccioso alla Regione avvertendola, come se non lo sapesse, che la proroga di Malagrotta scade a giugno e che «la pazienza dei cittadini è finita». Caspita, un Santori davvero di lotta edi governo.

 

Gl

È SUCCESSO OGGI...

Lazio, la settimana in Consiglio regionale

Proseguono i lavori del Consiglio regionale per l'esame della proposta di legge n. 365, "Disposizioni per la rigenerazione urbana e per il recupero edilizio". L’Aula è stata convocata per martedì 27 giugno 2017...

Rapinata in strada da tre rom. Poi il maldestro smascheramento

É accaduto ieri sera a Roma, in via Flavio Stilicone, altezza di via dell'Aereoporto. Alle 18:30 circa una signora italiana è stata avvicinata da tre donne rom con la scusa di una richiesta di informazioni: approfittando...

Stazione Tiburtina: immigrato aggredisce brutalmente un commerciante

Ancora un’aggressione alle stazioni di Roma e questa volta a farne le spese un semplice commerciante. Era nel suo negozio, nella sua attività. Aveva aperto da poco tempo un bar di fronte la Stazione...

Mafia, Zingaretti: «Complimenti a forze dell’ordine e magistratura per importante operazione condotta»

“Ringrazio i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che insieme ai Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Roma hanno condotto e portato a termine una delle più importanti inchieste della Procura di Roma,...

Rissa per un grappolo d’uva: uomo colpito al volto

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi sono intervenuti a Roma, in via Leonina, dove hanno arrestato un cittadino senegalese di 21 anni per il reato di lesioni gravi. In particolare, il giovane è...