Italia 150: da Zingaretti monito alla Lega Nord

0
68

Può dispiacere a qualcuno, ma spetta al cronista segnalare che oltre a Napolitano  nel corso delle celebrazioni per il 150° gli applausi più frequenti sono stati indirizzati a Nicola Zingaretti e Renata Polverini. Parlando poi ai giornalisti il presidente della Provincia non ha lesinato le critiche alla Lega Nord, alla quale gli italiani stanno oggi lanciando un segnale ben preciso: «Gli italiani stanno dicendo "giù le mani dal nostro Paese"».

Zingaretti, che ieri ha preso parte con Renata Polverini  alla visita presso il Museo della Repubblica romana e della Memoria garibaldina, ha ricordato che l'Italia è fatta da un popolo «che vuole affrontare il futuro cambiando il Paese ma non distruggendolo». Ecco la ragione per cui questi italiani «criticano chi fa del punto della distruzione dell'Italia uno dei punti identitari del proprio agire».

«Questo è un giorno che sta unendo l'Italia – ha aggiunto – poi c'è sempre qualcuno che addirittura chiede voti per distruggere l'Italia e, quindi, non ci dobbiamo stupire se poi coloro che amano il nostro Paese a volte si arrabbiano». «La cosa straordinaria di oggi – ha concluso – è che quello che sta prevalendo è il rispetto per la memoria, perchè chi non ha memoria è malato e un Paese che non ha memoria è, dunque, un Paese malato».  

È SUCCESSO OGGI...

All’Ex Dogana arriva il Just Music Festival: tra gli ospiti Rag’n’Bone Man e Fatboy...

Rag’N’Bone Man, FatBoy Slim, Nicolas Jaar, Paul Kalkbrenner, Richie Hawtin e Damian Lazarus, Roots In The City: Sizzla & The Firehouse Band, Lee Scratch Perry & Mad Professor, Nattali Rize,Promise No Promises: sono questi...

Violenta lite con i vicini, fermata una coppia

Una coppia barricata nella propria auto, un uomo e una donna che impedivano loro di uscire dal veicolo e di allontanarsi. Questa la scena presentatasi alle pattuglie del Reparto Volanti, giunte in una via di...

Terribile incidente, uomo investito da un’auto: è grave

Tremendo incidente stradale a Roma, in zona Colli Albani: un uomo di 57 anni è stato investito nel pomeriggio di domenica 28 maggio, intorno alle 16.30, mentre attraversava la strada in via Rocca Priora. Sul posto...

Rapinano supermercato con un’accetta: il blitz dei carabinieri

Al termine di una spedita attività investigativa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto due italiani di 32 e 33 anni, entrambi...
cronaca di roma torpignattara

Omicidio delle tre sorelline, indagati a Roma due rom

La procura di Roma ha iscritto due persone nel registro degli indagati in relazione al rogo nel quale sono morte le tre sorelle Halilovic. Gli indagati sono due rom, idetificati grazie alle telecamere di...