Cgil contro la Regione: in piazza per il lavoro

0
109

È partito domenica da piazza dell'Esquilino, a Roma, il corteo della Cgil del Lazio, diretto a Piazza Santissimi Apostoli per rivendicare «diritti e dignità del lavoro». Al corteo, guidato dal leader nazionale del sindacato, Susanna Camusso, hanno preso parte diversi esponenti del Pd, di Sinistra Ecologia e Libertà e dell'Italia dei Valori.

«In un momento di crisi come questo – ha affermato Marco Miccoli, segretario romano del Pd – non possiamo non stare con la Cgil, al fianco dei lavoratori. I governi di centrodestra non hanno strategia, nè a livello nazionale, nè a livello locale con Alemanno e la Polverini. È doveroso che il Pd sia in questa piazza».

Dello stesso parere Giulia Rodano, consigliera regionale dell'Idv, presente al corteo: «I lavoratori chiedono alla Regione una fase di sviluppo per ora c'è stato solo immobilismo, tagli alla cultura, al lavoro e alla sanità. Insomma la paralisi».

Per il capogruppo regionale di Sel, Luigi Nieri, «SeL è in piazza con la Cgil perchè è necessario rispondere alla crisi che sta attraversando questa città e questa regione. Di fronte all'incapacità di governo di Alemanno e Polverini dobbiamo mobilitarci tutti».

Alcuni sindacalisti della Cgil hanno manifestato contro il governo della Regione Lazio con cartelli funebri esposti sul petto per evidenziare la morte di reparti ospedalieri, attività produttive e assistenza ai lavoratori.

Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, a conclusione della manifestazione ha affermato dal palco di SS Apostoli che «sono giornate buie per la nostra democrazia con un Parlamento trattato come un’azienda privata», esprimendo poi la sua solidarietà ai «cittadini dell’Africa che hanno il diritto di ricevere accoglienza e non di essere ostaggi del Presidente del Consiglio e della Lega. Non capiamo cosa vuole e cosa pensa il Governo sul Mediterraneo e vorremmo un Paese che abbia una idea di politica estera».

«Il Paese è messo male – ha concluso Susanna Camusso – Per i salari, per i pensionati sarà una situazione al limite se non si cambia. Per farlo bisogna avere un’idea della giustizia, della giustizia sociale».

È SUCCESSO OGGI...

Roma, anziano si smarrisce e viene ritrovato dalla polizia

Sono stati gli agenti in servizio presso la Sezione Sicurezza della Questura, durante un giro di perlustrazione a piedi intorno al perimetro, ad accorgersi che quell’anziano che camminava scalzo su via Quattro Fontane, a...

“Se viene la polizia ti sgozzo davanti a loro”, in manette 27enne

“Se viene una macchina della polizia ti sgozzo davanti a loro, dammi trenta euro”. E’ l’ultima minaccia che ha rivolto alla madre; tossicodipendente romano 27enne, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del...
Bimba morta cosenza

Due incidenti in poche ore, 1 morto e 4 feriti. Uno è gravissimo

Grave incidente ieri con tre mezzi coinvolti e quattro feriti di cui uno grave. È avvenuto in via Ostiense all'incrocio con via Pellegrino Matteucci. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell'VIII gruppo Tintoretto della polizia...

Ecco il piatto del giorno: gnocchi di patate con pomodoro fresco e basilico

Giovedì? …gnocchi! Qualche lettore si starà chiedendo il motivo per cui ho scelto di pubblicare una ricetta così banale, come gli gnocchi al pomodoro. Beh, a questo punto, giro io la domanda a voi: “quante volte avete...

Alessandra Rugger in concerto giovedì 19 ottobre all’Asino che Vola

Giovedì 19 ottobre alle 21.30 all’Asino che Vola di Roma, potrete assistere all’evento di presentazione dell’EP “Mi sento Indie” della cantautrice romana Alessandra Rugger. L’artista propone un pop raffinato che attinge dal jazz e...