Progetto per incentivare il test Hiv

0
85

Dalla definizione, all’applicazione delle linee guida, al test per l’Hiv:  è questo il progetto della Nps (Network Persone Sieropositive) presentato ieri in audizione presso la commissione sanità, presieduta da Alessandra Mandarelli. Alla seduta ha partecipato la dottoressa Simonetta Fratini, componente della struttura commissariale della Regione. Rosaria Iardino, la presidente della Nps, ha illustrato il lavoro di applicazione delle linee guida al test Hiv sul territorio nazionale da parte delle Regioni. Si è soffermata sull’importanza dello strumento di promozione e dell’accesso veloce al test, per favorire la diagnosi precoce. «E’ importante – ha dichiarato la presidente Iardino – recuperare la centralità delle politiche della diagnosi precoce attraverso l’offerta del test, ed è questo l’impegno che oggi come associazione chiediamo alla Regione Lazio. La mancata consapevolezza dello stato di infezione – ha concluso –  favorisce la diffusione del contagio. Si rende indispensabile una rivoluzione culturale che preveda l’offerta attiva del test da parte degli operatori sanitari».

A farle eco il professor Massimo Andreoni, infettivologo del policlinico Tor Vergata, che  ha sottolineato quanto sia necessaria una campagna di informazione e prevenzione sul territorio laziale. «L’Hiv non deve essere vista come competenza esclusiva dell’infettivologo – ha spiegato il professor Andreoni –  devono partecipare al processo informativo e formativo gli operatori sanitari in servizio.  Proporre il test dell’Hiv dovrebbe essere un gesto naturale anche da parte di chi fa medicina generale, garantendo al paziente l’assoluta privacy». La presidente Alessandra Mandarelli ha quindi proposto un percorso condiviso, invitando la Nps ad elaborare un progetto «che possa prevedere la formazione degli operatori sanitari del Lazio, compresi quegli degli istituti penitenziari, e l’individuazione dei gruppi di popolazione a rischio. Quando si lavora seriamente – ha dichiarato in conclusione – su formazione del personale e sperimentazione non c’è bisogno di grandi investimenti. Il progetto potrebbe anche confermare la centralità del medico di base, su cui stiamo lavorando molto». 

È SUCCESSO OGGI...

Maxi Operazione sul litorale romano: 4 arresti e 700 gr di droga sequestrata

A conclusione di un lungo servizio di osservazione e pedinamento scattato sulle spiagge di Torvaianica, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia e delle Stazioni Carabinieri di Torvaianica e di...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Globe Theatre, ecco Il Mercante di Venezia tradotto e diretto da Loredana Scaramella

Dopo il successo della passata edizione torna anche quest’anno sul palco del Silvano Toti Globe Theatre l’opera di William Shakespeare IL MERCANTE DI VENEZIA tradotto e diretto da Loredana Scaramella. Da giovedì 24 agosto fino al 10 settembre (con le...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...

Campidoglio, al via tavolo permanente su via Curtatone

Individuare le soluzioni più adeguate per le persone che occupavano l’immobile situato in via Curtatone, garantendo assoluta priorità alle fragilità: famiglie con minori, anziani non autosufficienti e disabili. E’ l’obiettivo condiviso nel corso di un...