San Raffaele, lavoratori protestano davanti la Regione

0
56

Questa volta sono i lavoratori del San Raffaele a protestare davanti la sede della Regione Lazio, dopo che nei giorni scorsi erano stati quelli del S. Lucia a bloccare la viabilità della Via Cristoforo Colombo. Il motivo che li ha spinto anche questa mattina è sempre lo stesso: scongiurare la chiusura di un importante ospedale del Lazio.

Nonostante le rassicurazioni della Presidente Polverini, lo scorso mercoledì «abbiamo avuto la dichiarazione ufficiale della revoca dell'accreditamento della struttura di Velletri – spiega Antonella Selli, dipendente della struttura San Raffaele Pisana –  la situazione è molto fumosa. Fino ad ora abbiamo creduto ci fosse un piano, ora l'unica cosa che abbiamo in mano è la chiusura di Velletri. La Regione sta facendo solo chiacchiere. Abbiamo chiesto di essere ricevuti. Oggi ci sarà un incontro tra la Regione e l'azienda».