Provincia, l’immigrazione come opportunità: corsi e diritto di voto

0
112

La provincia di Roma punta sull'integrazione linguistica. Sono stati infatti presentati oggi a Palazzo Valentini i risultati di due progetti, varati in collaborazione col ministero dell'Interno e la polizia provinciale e volti a favorire l'inclusione sociale degli immigrati.

Il primo progetto, sviluppato nel comune di Lavinio, consisteva in un corso di 100 ore di lezioni di lingua italiana, informatica, educazione civica e agraria e ha coinvolto 75 immigrati pakistani e indiani, di cui 25 donne, Il secondo progetto ha invece fornito formazione e appoggio psicologico, nel comune di Castelnuovo di Porto, a 100 immigrati che hanno richiesto la protezione internazionale.

I risultati di queste attività sono stati presentato oggi dal presidente della provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e dal direttore della polizia provinciale, Luca Odevaine. «In Italia si spende molto per le emergenze legate all'immigrazione, meno per favorire l'integrazione degli immigrati, che possono essere una grande opportunità per questo paese – ha commentato Zingaretti – In questi corsi sono state fornite nozioni per favorire percorsi di cittadinanza ed evitare la marginalizzazione sociale». «Noi stiamo dimostrando – ha proseguito Zingaretti – che un paese come il nostro è un paese civile che non vive l'immigrazione solo come fattore che genera paure, ma che invece è possibile, attraverso forme e politiche concrete trasformarla in un'opportunità». 

A margine dell’iniziativa il presidente della provincia ha anche annunciato: «La prossima settimana lanceremo una campagna culturale sul diritto di voto per i figli degli immigrati nati in Italia». «L'affermazione dei diritti di cittadinanza – ha spiegato Zingaretti – non è solo una giusta causa, ma è anche utile a rendere più forte la democrazia».

È SUCCESSO OGGI...

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...

Maccarese, al Castello Miramare tra sport e una serata senegalese

Mondofitness raddoppia. Oltre alla tradizionale location dello stadio Paolo Rosi il Villaggio più sportivo della Capitale sarà anche nello splendido scenario del Castello Miramare di Maccarese (via di Praia a Mare Maccarese), per accogliere...
Bimba morta cosenza

Tragico incidente vicino Roma: muoiono padre e figlio di soli 5 anni

Tragico scontro avvenuto lo scorso pomeriggio sulla 156 dei Monti Lepini, all'altezza del chilometro 18, nel territorio di Prossedi, al confine con Giuliano di Roma (provincia di Frosinone). A perdere la vita padre e figlio...

Siccità, sindaci del Lago in presidio fuori dal Campidoglio durante il vertice Acea

I sindaci del lago di Bracciano aspetteranno fuori dal Campidoglio, fasce tricolore indosso, l'esito dell'incontro convocato dalla sindaca Raggi con Acea e Regione Lazio questo pomeriggio per trovare una soluzione al problema acqua e...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...