Finanziaria, Cgil sotto al ministero: 10mila posti a rischio

0
45

Davanti al ministero dell'Economia, in via XX settembre, proprio sotto l'ufficio di Tremonti, è in corso un presidio organizzato dalla Cgil per manifestare contro la finanziaria che il governo si appresta a varare.

Scandendo a gran voce slogan come "Giulietto non fare il furbetto", "mai più auto blu", "ladri di futuro" e “la manovra Tremonti ci manda sotto i ponti”, circa 200 lavoratori, soprattutto del settore pubblico e dell'Ice (Istituto nazionale di Commercio con l'Estero) stanno manifestando con trombe e fischietti contro i tagli contenuti nella manovra.

«È una manovra che va rivista, perché colpisce sempre le stesse categorie, i lavoratori dipendenti ed i pensionati, quelle che già vivono i maggiori disagi per la crisi – ha commentato il segretario della Cgil di Roma e del Lazio, Claudio Di Berardino – Colpiscano piuttosto le rendite finanziarie e l'evasione fiscale per risanare i conti dello stato, non ci sembra che questa manovra lo faccia. Calcoliamo che per il nostro territorio i tagli ammonteranno a circa un miliardo di euro, riducendo la qualità e la quantità dei servizi pubblici, tra cui la sanità. Abbiamo bisogno che Alemanno e la Polverini alzino la testa invece di imboccare Bossi lavorino di più al servizio dei cittadini e del territorio».

«Tra pensionamenti, blocco del turn over e tagli nella capitale – ha aggiunto Lorenzo Mazzoli, segretario della Fp Cgil di Roma e del Lazio – nei prossimi anni rischiamo di perdere tra gli 8mila ed i 10mila posti tra servizi pubblici ed indotto. È una manovra che non crea risparmio per le casse pubbliche, anzi, genera meno servizi e di qualità inferiore».

Nel frattempo il ministro Tremonti ha deciso di annullare la conferenza stampa sulla manovra economica, rimandandola a data da destinarsi. Causa ufficiale del rinvio è il maltempo che avrebbe impedito al ministro di raggiungere Roma. Potrebbe però esserci dietro un nuovo scontro col Presidente del Consiglio, causato dall’inserimento nella Finanziaria del comma “Salva Berlusconi” sull’affaire Fininvest-De Benedetti, effettuato all’ultimo momento e all’insaputa di Tremonti.

È SUCCESSO OGGI...

Colosseo, dopo la sospensione dell’ordinanza Raggi tornano i centurioni

Tornano i centurioni al Colosseo. Il giorno dopo che il Tar ha sospeso l'ordinanza con cui il sindaco Virginia Raggi disponeva il divieto dell'attività dei centurioni nel centro storico della Capitale. Oltre dieci centurioni...
Un sogno x due al Veneto di Colleferro

La commedia musicale Un sogno x due al Vittorio Veneto di Colleferro

La commedia musicale Un sogno x due - in scena al teatro Vittorio Veneto di Colleferro dal 18 al 21 maggio (ore 21) - vi farà fare un tuffo in una entusiasmante Italia anni...
colleferro controlli notte carabinieri

Controlli antidroga dei carabinieri: in manette due persone a Civitavecchia

Negli ultimi giorni, nell’ambito di specifici servizi di controllo antidroga svolti nel territorio i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato, in due distinte operazioni, due persone per detenzione ai fini di spaccio di...
inquilini-condomini-condominio-palazzo-px casilina

Casilina, incubo in un condominio: roghi, minacce di morte, droga e violazioni di domicilio

Teneva sotto scacco i condomini di un comprensorio di via Casilina, con le sue prepotenze che andavano dal furto e danneggiamento allo stalking. L'uomo, un romano di 34 anni, è stato arrestato dalla polizia...

Cinque domande a Margherita Tassitano candidata sindaco di Patto Civico

Oggi intervistiamo la dottoressa Margherita Tassitano, candidata sindaco di Patto Civico. E’ un debutto in politica dalla porta principale per la commercialista del Sasso, che si presenta e risponde alle nostre cinque domande:“Sono una...