Arrestata banda per traffico di clandestini

0
60

Associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'ingresso in Italia di immigrati clandestini.Con questa accusa sono stati arrestate 15 persone stamattina dal commissariato S. Paolo dopo un’indagine durata circa un anno.

L'associazione, che agiva anche con un cifrario in codice, falsificava la documentazione per gli alloggi e quella legata a rapporti di lavoro inesistenti per ottenere la sanatoria per colf e badanti e il rilascio o il rinnovo dei permessi di soggiorno per ricongiungimento familiare. Il prezzo per ogni pratica era di circa 1000 euro, che venivano pagati dagli stranieri in base alle “tappe di avanzamento dei lavori”, secondo la definizione degli inquirenti. Per le 4 persone coinvolte nell'indagine non sottoposte agli arresti è stato disposto l'obbligo di firma presso gli uffici di polizia.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, “Vacanze Romane” anche per 
gli amici a quattro zampe

Parte la campagna di Roma Capitale contro l'abbandono estivo degli animali domestici. A fare da testimonial è Christian De Sica: oltre duemila manifesti verranno affissi capillarmente su tutto il territorio di Roma, nei punti strategici, per sensibilizzare e...

As Roma, Totti cercato in Giappone: il Tokyo Verdy lo vuole in campo

Al Giappone piace Francesco Totti. E questa non è una novità, data la fama dell'ex numero 10 giallorosso in tutto il mondo. Ma c'è chi fa sul serio per portarlo nel Sol Levante e...

Mario Venuti in concerto al Gay Village di Roma

Venerdì 30 Giugno, alle ore 21.30, il regno di Gay Village Fantàsia a Roma s'illuminerà con le melodie di Mario Venuti, nell'unica tappa romana del "Motore di Vita Tour", in scena sul grande Palco Amarganta,...
mafia capitale

Per la difesa di Carminati Mafia Capitale è un “processetto gonfiato dai media” 

a cura di Giuliano Longo Sono due le date della possibile sentenza del processo Mafia Capitale. La sentenza potrebbe infatti arrivare il prossimo 18 luglio o il 10 settembre. La riserva verrà sciolta nel corso...

Blitz negli alimentari, multe per 20mila euro: muffe nei frigo e cibi mal conservati

Sequestro di oltre 70 kg di prodotti alimentari, perché privi dell'indicazione di provenienza o con etichette in lingua straniera, bevande scongelate e ricongelate più volte: questo è il risultato di un controllo del gruppo...