Storia di un trasloco infinito

0
80

Ufficio delle Dogane: storia di un trasloco infinito. L'ufficio Unico delle Dogane di Roma 1, a nove mesi dal trasferimento nella nuova sede di via del Commercio, si trova a denunciare uno stato di provvisorietà, come se l'insediamento negli uffici fosse avvenuto da qualche giorno e non da quasi un anno. Ascensori ancora non attivi, non corretta posizione delle postazioni di lavoro poste sotto all'illuminazione diretta dei lucernari, microclima del grande open-space a rischio. Anche l'esterno dell'edificio è stato lasciato a se stesso, con interventi inesistenti sulle aree verdi, fatta eccezione per due potature del manto erboso. Insomma l'impressione che regna negli uffici è proprio quella della trascuratezza: gli impiegati si sentono abbandonati e le loro richieste sembrano cadere nel nulla. E' quanto viene denunciato dalla Uil Pubblica Amministrazione che in questi mesi ha seguito l'evolversi della situazione.  

«Quello di via del Commercio è uno stabile del Demanio, non nuovo, ma completamente ristrutturato per le esigenze delle Dogane ovvero il trasferimento degli uffici dalla sede di San Lorenzo – chiarisce Virgilio Tisba, segretario regionale UilPa Dogane Lazio – Gli ascensori ci sarebbero, sono addirittura otto, ma non sono funzionanti». Questa situazione mai risolta sta creando numerosi problemi sia agli impiegati sia all'utenza. Sono molti, infatti, i cittadini che si recano quotidianamente negli uffici per le pratiche riguardanti rimborsi e accise. Per quanto riguarda l'open-space, sono stati proposti dei pannelli isolanti per schermare l'illuminazione e evitare il fastidioso rimbombo provocato dalla vastità del locale. Ma di lavori, per ora, neanche l'ombra. «Sono stati interpellati i funzionari competenti delle Dogane, ma la situazione è ancora lontana da una soluzione – conclude Virgilio Tisba – Continua questo rimpallo di competenze tra la Dogana e il Demanio e a farne le spese sono lavoratori e utenti». 

 Francesca Bastianelli

È SUCCESSO OGGI...

Banconote false, arrestati due spacciatori di euro contraffatti

La coppia è stata fermata dai carabinieri di Ronciglione, in Via Tor Tre Teste a Roma, al termine di una complessa indagine. I fermati sono stati trovati in possesso di circa 4.000 euro di...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Miss Italia: le finali regionali agli Altipiani di Arcinazzo

La lunga maratona estiva della bellezza porta stavolta la carovana itinerante di Miss Italia sugli Altipiani di Arcinazzo, nell’alta valle del fiume Aniene, ai piedi dei monti Simbruini. Proprio dove termina la provincia di...

Campidoglio, ok dalla Giunta al Piano Cimiteri 2017-2021

Un programma d’investimenti serio per valorizzare il patrimonio storico-artistico, monumentale e ambientale dei cimiteri capitolini, attraverso progetti e interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione a breve, medio e lungo termine, con l’obiettivo di...

Sere d’incanto ai Castelli Romani

Un weekend all’insegna del relax, e con proposte soprattutto serali, come nella migliore tradizione dell’estate castellana. Meno “fitte” del solito ma alta qualità, ed accessibilità, le visite targate “Cose Mai Viste”. Domenica mattina 20 agosto...