Fiat: Iribus, presidio davanti ministero dello Sviluppo economico

0
45

Al grido di “O piano o dimissioni” centinaia di lavoratori dell'Irisbus Iveco (Fiat Industrial) stanno manifestando da questa mattina sotto il ministero dello Sviluppo economico contro la possibile chiusura dello stabilimento di Valle Ufita, l'unico in Italia a produrre autobus. A rischio, quasi 700 posti che, con l'indotto, salgono a circa duemila.

Insieme ai lavoratori, giunti con 11 pullman a Roma da Grotta Minarda insieme ad alcuni sindaci della zona di Avellino, stanno presidiando il ministero anche Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Rifondazione comunista-Fds.

«Fino ad ottobre, in fabbrica eravamo oltre mille lavoratori – racconta Pasquale Abbondandolo, uno dei manifestanti – io lavoro nello stabilimento di Valle Ufita da 32 anni e ora il personale è stato ridotto a 700 persone, tutti gli altri sono in mobilità. La Fiat ha ceduto il sito produttivo ad un piccolo gruppo di cui non sappiamo niente e temiamo i licenziamenti».

Duro il commento del segretario di Rifondazione comunista-Fds, Paolo Ferrero: «È raccappricciante che Fiat, dopo essersi presa miliardi dallo Stato, scarichi i lavoratori in modo completamente irresponsabile. È fuori dalla Costituzione italiana. La Fiat deve metterci la faccia e il governo deve obbligarla a mettercela». 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...
Vino e arte che passione, grande evento a Roma

Vino e arte che passione, degustazioni e visite guidate al Casino dell’Aurora Pallavicini

Un’occasione unica per degustare il meglio della nostra produzione vinicola italiana esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte antica. La straordinaria cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini aprirà i suoi spazi in via esclusiva...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....
Terremotati, oggi a Roma la prima riunione prima dell'incontro in Regione di mercoledì

Sisma, prima riunione oggi a Roma dei terremotati: boom di presenze

Lunedì 24 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Universo di via Principe Amedeo 5/B di Roma si terrà una riunione dei comitati e delle associazioni presenti nel cratere del sisma, indetta dai Comitati “Quelli...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...