Stazione Tiburtina: riaperta la metro, treni ancora in ritardo

0
19

È attiva dalle 6.25 la metro B di Tiburtina, tra le espressioni increduli dei viaggiatori, ripristinando così tutte le fermate della stessa linea. L'accesso alla stazione è stata garantita dall'intervento della Protezione civile di Roma Capitale che ha predisposto l'illuminazione della galleria.

La linea bus 409, prolungata fino a piazza Bologna per far fronte all’emergenza, è tornata sul percorso normale. Sospesa la navetta Tiburtina Fs-piazza Bologna, la linea 451 risulta ancora potenziata per l’afflusso-deflusso dei viaggiatori della stazione Togliatti Fr2, mentre le linee 135 e 309 vedono i rispettivi percorsi ripristinati sulla tangenziale est e su via Lorenzo il Magnifico. 

Più complessa la situazione che riguarda i treni, con i mezzi Fs che non effettuano fermata a Tiburtina e fanno capo alle stazioni Termini e Ostiense. Solo i viaggiatori della Fr1 Orte-Fara Sabina-Roma-Fiumicino aeroporto possono prendere il treno nella stazione che solo 2 giorni fa è stata teatro del rogo. L’Agenzia per la Mobilità, che sta aggiornando ora dopo ora la situazione, sottolinea come i treni della Fr1 viaggino comunque in ritardo. La frequenza, nei due sensi di marcia, è di due treni ogni ora