Concesso diritto d’asilo a nigeriana che rischiava lapidazione

0
107

È stato concesso il diritto di asilo a Kate Omoregbe, la giovane nigeriana che rischiava di essere lapidata nel proprio Paese.

Kate Omoregbe, 34 anni, il 4 settembre aveva lasciato il carcere di Castrovillari, dopo avere scontato una pena di 4 anni per spaccio di droga, ed era stata trasferita nel Cie di Roma di Ponte Galeria, in attesa di essere rimpatriata. La donna, tuttavia, aveva chiesto asilo politico in Italia per evitare la lapidazione, pena che rischiava di subire in Nigeria per essersi sottratta a un matrimonio combinato e alla conversione all'Islam.

È SUCCESSO OGGI...

Amministrative, Politiche, Regionali. Tanto votar per nulla… forse

di Giuliano Longo Al voto, al voto, non c’è pietà per gli aventi diritto italiani chiamati ad esprimere il loro democratico giudizio almeno una volta l’anno. Ora tutti hanno fretta di andare alle urne massimo...

Ardea, approvato bilancio preventivo 2017

Ridurre i costi e rafforzare la riscossione e la lotta all'evasione. Sono questi i due principali elementi del bilancio preventivo 2017 del Comune di Ardea, approvato dal commissario straordinario con i poteri della giunta...

Drogata alla guida travolge 5 persone: ecco la ricostruzione della tragedia a Roma

E' accusata di lesioni gravi e guida sotto effetto di stupefacenti aggravata per aver causato un incidente stradale la donna di 43 anni arrestata per avere investito 5 persone ieri sera a Roma, nella...

Luciano Spalletti non è più l’allenatore della Roma, l’annuncio della società

La notizia era trapelata già diverse settimane fa, ma ora ovviamente è ufficiale. L'As Roma e Luciano Spalletti si separano. «La Società - si legge nella nota della società giallorossa - è attualmente impegnata nella...
Controlli dei Carabinieri

Furto in chiesa all’Aventino

La scorsa notte, rientrando da un servizio di ordine pubblico, una Squadra Operativa di Supporto (SOS) dei Carabinieri del Battaglione "Puglia" ha sorpreso un cittadino romeno di 30 anni mentre stava rubando una grondaia...