Manovra, assessore De Palo si incatena a Montecitorio

0
95

Giornata di fuoco, oggi, in piazza Montecitorio. Dopo il lancio di monetine da 5 centesimi e i cori "Vegogna, vergogna" da parte dei manifestanti del popolo Viola per protestare contro il "no" del Parlamento all'arresto di Marco Milanese, la Camera dei deputati sta assistendo dalle 14.30 a una nuova protesta in piazza promossa dall'associazione nazionale famiglie contro tagli fatti dal governo alle famiglie con più figli. Protesta alla quale sta prendendo parte, a sorpresa, anche l’assessore alla famiglia di Roma Capitale, Gianluigi De Palo che si è incatenato davanti il Parlamento. "E' assurdo e scandaloso quello che sta accadendo – ha commento De Palo – si deve ripartire con gli articoli 29, 30 e 31 e deve essere fatta una scelta molto chiara in favore delle famiglie numerose".

Perplessità sull’iniziativa di De Palo sono state espresse, però, dal consigliere comunale Pd, Massimiliano Valeriani: “Se Roma è la Capitale delle fiction, Alemanno e la sua giunta sono protagonisti indiscussi delle sceneggiate. Dopo il Sindaco, che fa finta di protestare contro il suo premier, ora l'assessore De Palo si incatena contro i tagli decisi dal governo Berlusconi-Bossi, che la sua stessa compagine sostiene e invita a pranzo. Suggerisco a De Palo un'azione di protesta molto più credibile: si dimetta”.

Sostegno alla manifestazione è giunto anche dal presidente del Pd, Rosy Bindi, che si è fermata in piazza Montecitorio a chiacchierare con i manifestanti. "L'attacco alla famiglia è molto più grave di quello che si pensi – ha detto presidente del Pd – il fondo famiglia è stato svuotato e i soldi per voi servono a loro per comprare i parlamentari. Attentati morali ed economici alle famiglie non ci sono mai stati come in questa stagione perché il governo ha vinto le elezioni strumentalizzando le famiglie per poi metterle in ginocchio".

È SUCCESSO OGGI...

Roma, Stadio Olimpico sorvegliato speciale: controlli della polizia

Dal mese di agosto in concomitanza con l’inizio della nuova stagione calcistica, il personale della Polizia di Stato - Divisione Amministrativa, diretta da Carlo MUSTI, ha svolto numerosi e mirati controlli straordinari, in relazione...

Amatrice, Pirozzi inaugura il nuovo palazzetto: «Si riparte dallo sport»

"È stato inaugurato oggi, martedì 26 settembre, il Palazzetto dello Sport di Amatrice, appena restaurato con l'obiettivo di ripristinare la funzionalità dell'impianto sportivo per ospitare sessioni di diverse discipline sportive e didattiche, del nuovo...

I profumi del bosco nel piatto, a Canterano è tempo di Sagra del tartufo

Sulle bruschette, sulla pasta fatta in casa e sulle uova. A Canterano è tempo di sapori e di profumi inconfondibili, quelli del tartufo nero pregiato e del tartufo scorzone che esalteranno le ricette proposte...

Tecnici Sigma e Saima in sciopero: “Licenziati per i mancati pagamenti di Atac”

Con un volantino davvero particolare i tecnici delle società Sigma spa e Saima spa - che sono gli addetti alla manutenzione degli apparati di controllo, accesso e bigliettazione della metropolitana di Roma - hanno annunciato a coloro...

Chikungunya tra Morena e Ciampino: al via disinfestazione straordinaria

A seguito di casi accertati di soggetti affetti da patologia Chikungunya sul territorio comunale, l'Amministrazione informa la cittadinanza che, con Ordinanza sindacale n. 12 del 26/09/2017, ha disposto un'azione di disinfestazione straordinaria che verra'...