Ance, fischi e cori di \”vergogna\” contro ministro Matteoli

0
66

Aspre contestazioni al ministro alle Infrastrutture Altero Matteoli, questa mattina, al congresso nazionale dell'Ance. Con fischi e cori di "Vergogna" e "Andate a casa" alcuni costruttori hanno interrotto il suo intervento a chiusura dell'assemblea nazionale per poi abbandonare la platea del Palazzo dei congressi, in aperta polemica contro le misure adottate dal Governo in questo momento di crisi.

A protestare sono stati soprattutto i giovani imprenditori dell'Ance, che hanno contestato il discorso letto dal ministro, nel quale venivano illustrate le misure adottate dal Governo nel comparto delle infrastrutture. "Non l'hai scritto tu – hanno gridato – potevi almeno leggerlo prima di venire qui".

"Condividiamo la protesta dell'Ance nei confronti del Ministro Matteoli – ha commentato Umberto Marroni, capogruppo PD di Roma Capitale – fischiato in qualità di rappresentante del Governo Berlusconi, di quel governo che da mesi sta immobilizzando il paese, ad Alemanno, che sta bloccando da tre anni e mezzo Roma, segnalo che c'è poco da ridere, le imprese stanno chiudendo, e ricorrono sempre più spesso alla cassa integrazione. Invece di annunciare ancora una volta programmi irrealizzabili come la demolizione di Tor Bella Monaca, il Sindaco e la sua presunta maggioranza facciano quello che abbiamo chiesto come PD. Si accantoni la delibera degli aumenti taxi e si portino in discussione le venticinque delibere utili a rilanciare l'economia romana, tra le quali lo sblocco dei programmi di edilizia residenziale pubblica che permetterebbe la realizzazione di ben 9500 alloggi per un investimento di 1 miliardo e 800 milioni di euro. Contemporaneamente si proceda a sbloccare i fondi di Roma Capitale per la realizzazione di opere pubbliche per oltre 100 milioni di euro". 

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, al via tavolo permanente su via Curtatone

Individuare le soluzioni più adeguate per le persone che occupavano l’immobile situato in via Curtatone, garantendo assoluta priorità alle fragilità: famiglie con minori, anziani non autosufficienti e disabili. E’ l’obiettivo condiviso nel corso di un...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Business Open Fiber Acea, benedetto dal Governo per la banda larga a Roma

Mentre si va disvelando il mistero delle ferie di Virginia Raggi e le opposizioni scelgono le più o meno meritate vacanze agostane, i grillini vanno soggetti a una graduale mutazione genetica da partito lotta...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...