Lavoratori Cri occupano il Colosseo

0
52

Sono saliti sul Colosseo calando uno striscione i lavoratori del 118 licenziati dalla Croce Rossa Italiana. Chiedono la riassunzione con contratti stabili.  L'iniziativa, spiegano i sindacati di base, è nata dopo un incontro con il responsabile segreteria dell'assessorato alla Salute della Regione Lazio, «dal quale non sono emerse sufficienti garanzie per i 91 lavoratori, messi alla porta dal primo ottobre, dopo aver a lungo svolto il servizio in convenzione con l'Ares 118».  Intanto a Roma prosegue il presidio permanente davanti al Consiglio regionale del Lazio, in via Rosa Raimondi Garibaldi,  iniziato dallo scorso 30 settembre. L`Unione sindacale di base spiega in una nota di sostenere «la giusta lotta dei lavoratori, condannando sia l'atteggiamento di Cri che li ha bruscamente licenziati senza garanzie e prospettive, sia l'Ares, che per un settore così delicato come quello del servizio di emergenza ha scelto la strada dell'affidamento ai privati senza le necessarie garanzie di qualità e trasparenza».

Il sindacato di base chiede quindi la convocazione di un tavolo urgente che, oltre Ares e giunta Polverini, coinvolga anche Cri e Funzione Pubblica.  Il capogruppo e segretario regionale dell’Idv, Vincenzo Maruccio, parteciperà al presidio. «Ribadiamo, affermava ieri Marruccio,  il nostro giudizio negativo sulla decisione di cessare una convenzione che ha come conseguenza l’incertezza sulla continuità contrattuale e lavorativa dei lavoratori e il ridimensionamento di un servizio di prima necessità per i cittadini, a fronte di una incomprensibile apertura all'ennesimo appalto di esternalizzazione del servizio sanitario Regionale. Per quanto ci riguarda resteremo al fianco di questi lavoratori per difendere i loro diritti e quelli dei cittadini tutti a una sanità migliore». 

È SUCCESSO OGGI...

Sequestro-Polizia ladispoli

Tentano di rubare una moto d’epoca: uno dei ladri scappa e lascia a piedi...

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 40enne romano, residente a Genazzano, con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in via...

Terribile incidente tra 2 moto in centro: traffico in tilt

Terribile incidente poco fa a Roma, in via Appia Pignatelli. A scontrarsi 2 moto. Traffico in tilt e code lungo la strada. Al momento non si conosce la dinamica dello scontro, ma i centauri sarebbero feriti. Sul posto...
fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...

Blitz contro i “manolesta”: arrestati numerosi scippatori

Proseguono con profitto i servizi antiborseggio predisposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a bordo dei mezzi pubblici ma anche nei luoghi maggiormente affollati della Capitale. Le decine di pattuglie in abiti civili...

Corcolle, coppia di conviventi sorpresa con droga in casa

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco in occasione del ponte del 25 aprile hanno eseguito un controllo straordinario della circolazione stradale nei Comuni dell’alta Valle dell’Aniene. Durante le operazioni i militari della Stazione di Agosta...