Piazza del popolo, manifestazione Fiom contro la crisi

0
77

È sceso in piazza oggi, fin dalle 9.30 di questa mattina, un corteo di un centinaio di lavoratori Fiom per protestare contro la crisi in atto nel gruppo Fiat, Fincantieri e componentistica auto. Giunti a Roma da tutta Italia, gli operai hanno sfilato dentro Villa Borghese bloccando per circa mezz'ora il Muro Torto per poi recarsi a piazza del Popolo dove era prevista una manifestazione stanziale, l'unica consentita dopo gli scontri del 15 ottobre e il conseguente divieto del sindaco Alemanno di organizzare cortei nel centro storico di Roma.

A far da cornice alla manifestazione di piazza del Popolo, il grande pannello sul palco «Democrazia, contratto, lavoro. No a chiusure e licenziamenti», numerose le bandiere rosse e diversi striscioni come «In fabbrica, in ufficio, a scuola, a casa, senza diritti siamo solo schiavi», «Metalmeccanici contro la precarietà», «Con la Fiom per difendere i diritti e il lavoro» o «Indignati? Ancora di più, siamo inFIOMmati».

“Oggi – ha commentato il consigliere regionale dell'IdV, Giulia Rodano – è importante stare in piazza, perché la decisione del sindaco è stato un atto grave, che danneggia chi protesta pacificamente. C'è poi una seconda questione, cioè che ad un anno dalle vicende del contatto Fiat e dello scontro tra la Fiom e Marchionne emerge la verità: la Fiom aveva ragione, l'ipotesi di Marchionne era dannosa non solo per i lavoratori Fiat, ma per tutto il Paese”.

Alle 11.00 piazza del Popolo si è riempita di centinaia di persone, tra cui i lavoratori della Irisbus di Avellino, di Termini Imerese, della Magneti Marelli di Bologna, e delle aziende del piccolo e medio indotto. I manifestanti hanno raggiunto il centro della piazza, gridano in coro “se non cambierà, lotta dura ci sarà”. Presenti anche studenti universitari e liceali della Rete della Conoscenza (“per i diritti sul lavoro e per un nuovo welfare”), e anche gli studenti del liceo Socrate alla Garbatella, che ieri si è allagato. “La nostra scuola – hanno spiegato – ha problemi edilizi da anni, ma non si è mai intervenuto. La lotta degli operai è la nostra lotta: come tagliano il lavoro agli operai, a noi tagliano l'edilizia e la manutenzione”.

È SUCCESSO OGGI...

Crollo palazzo a Roma, chiesti 3 rinvii e una condanna

La condanna a un anno di reclusione (pena sospesa) per un imputato e tre rinvii a giudizio: sono queste le richieste avanzate dal pm Antonella Nespola al gup Costantino De Robbio nei confronti di...

Gira nei pressi di una scuola con un “cane pericoloso senza guinzaglio e museruola”

Dopo l’ultima tragedia registrata pochi giorni fa nel bresciano, dove una bambina di 14 mesi è stata sbranata da due pitbull, il Codacons lancia una campagna contro i proprietari di cani pericolosi che non...

Litorale romano, sgominata associazione finalizzata al traffico internazionale di droga: presa la “Regina della...

Al termine di un’articolata attività investigativa coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia e protrattasi per circa un anno, alla prime ore della mattinata odierna, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’Ordinanza di Custodia...

Odio Amleto, la divertente commedia al teatro Sala Umberto con Gabriel Garko e Ugo...

Al teatro Sala Umberto di Roma arriva dal 3 al 15 ottobre Odio Amleto con Gabriel Garko e Ugo Pagliai, e Claudia Tosoni, Annalisa Favetti, Guglielmo Favila e la partecipazione di Paola Gassman, per la regia di Alessandro...

Ricercata in campo internazionale, “Lady Theft” catturata a Roma dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre donne, di 31, 34 e 15 anni, tutte nomadi di origini slave, soprese subito dopo aver rubato un portafoglio ad un turista...