Roma-Lido, parziale riattivazione sino a Lido centro

0
56

L’assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Antonello Aurigemma, ha comunicato la conclusione della prima fase dei lavori per ripristinare le strutture della ferrovia Roma-Lido dopo i danni causati dal maltempo e ridurre i disagi dei pendolari.

“Dall’inizio del servizio di domani – ha spiegato Aurigemma – sarà riattivato uno dei due binari tra le stazioni di Acilia e Lido Centro. Il servizio ferroviario, quindi, si svolgerà tra Piramide ed Acilia regolarmente poi i treni imboccheranno l’unico binario disponibile sino al capolinea provvisorio di Lido Centro. Da qui alla stazione Colombo, con fermate nei pressi delle stazioni Stella Polare e Castelfusano, continuerà a funzionare un servizio sostitutivo di bus. Gli orari dei treni restano quelli in vigore, ma la parziale circolazione su un unico binario potrebbe provocare, specie nelle ore di punta del mattino e del pomeriggio, temporanee perturbazioni nel servizio, cancellazioni di corse o la limitazione di alcuni treni tra Piramide e Acilia”.

“La circolazione a binario unico e la limitazione del servizio si rendono ancora necessarie – ha aggiunto l’assessore – per riparare gli ingenti danni provocati dal nubifragio di giovedì che hanno richiesto la sostituzione integrale di oltre tre chilometri di linea elettrica di alimentazione; attività per la quale è impegnata 24 ore su 24 da giovedì scorso una squadra di oltre cinquanta tecnici di Atac”.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, al via piano anti-terrorismo

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con il posizionamento di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per ncc e taxi. Queste le principali misure...

Cerveteri, caso autovelox: assolti sindaco e assessori

Si chiude a Cerveteri il caso autovelox: con sentenza della Corte dei Conti è stata assolta la giunta comunale che il 21 maggio 2014 aveva affidato con delibera la gestione del rilevamento della velocità...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...

Uova contaminate, rilevate due nuove positività dai Nas

"Le attività di controllo da parte dei Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sull'intero territorio nazionale, hanno evidenziato due ulteriori positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata finopril rispetto...

Formello, litiga con vicino e spara

Un colpo di pistola a scopo intimidatorio è stato esploso ieri sera nel corso di una lite tra due vicini in località Le Rughe a Formello.   A litigare, da alcuni giorni, sono un 30enne ed...