Lavoratori S.Carlo-Idi sul tetto per ritardo stipendi

0
48

Non hanno ricevuto lo stipendio di ottobre e sono saliti sul tetto per restare fino al pagamento del salario dovuto. È la forma di protesta scelta dai lavoratori dell’Ospedale San Carlo-Idi questa mattina. A comunicarlo, il segretario generale Funzione pubblica Cgil Roma Nord, Leonida Mazza, secondo il quale “la rabbia dei lavoratori è inoltre motivata dal fatto che il 2 novembre l’amministrazione ha dichiarato che avrebbe pagato lo stipendio di ottobre il giorno 8 novembre (sempre con 11 giorni di ritardo) e che dal prossimo mese si sarebbe tornati alla normalità, impegno non rispettato”.

Nella giornata di ieri, 7 novembre, l’amara sorpresa. “Nelle bacheche dell’ospedale San Carlo e dell’ospedale Idi – racconta Mazza – il comunicato del mancato pagamento e dell’ulteriore spostamento della data. Riteniamo questo atteggiamento provocatorio e irresponsabile. Non si possono prendere per il naso centinaia di lavoratrici e di lavoratori che di quel salario vivono. Sosteniamo la protesta e chiediamo all’Amministrazione di provvedere all’immediato pagamento degli stipendi, in caso contrario la vertenza continuerà".

È SUCCESSO OGGI...

Depeche Mode in concerto a Roma: la scaletta

Il tour mondiale dei Depeche Mode sta per sbarcare in Italia. Precisamente, a Roma. La pop-rock band britannica capitanata da Dave Gahan è pronta per portare allo stadio Olimpico, domenica 25 giugno, il suo pirotecnico "Global...

Un weekend di musica e arte ad Anguillara: arriva il Festival InStradArti

Si annuncia come un vero e proprio happening culturale la tre giorni del Festival InStradArti in programma nel centro storico di Anguillara Sabazia dal 30 giugno al 2 luglio. Un grande evento che mette insieme musicisti, attori, artigiani...

Scippa una donna al ristorante e si dà alla fuga

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale, hanno arrestato una giovane 19enne di origini cubane, per il reato di furto aggravato. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i poliziotti...

Ruba prodotti in profumeria, in manette un extracomunitario

Gli agenti del commissariato Esquilino sono intervenuti ieri a Roma, in piazza di Spagna e intorno alle ore 18, per la segnalazione di un furto all'interno di una profumeria. Giunti sul posto, hanno identificato...

Da una borgata all’altra in motorino per spacciare cocaina

É stato bloccato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene Serpentara, a bordo del suo scooter in Via Ugo Ojetti, con 426 dosi di cocaina pronte ad essere smerciate al Tufello, borgata...