Inquilini davanti Prefettura: “lasciati in mutande”

0
44

Boxer e mutandoni stesi al sole in piazza Santi Apostoli con cartelli che recitano "Ci vogliono in mutande". E' il sit-in organizzato dai comitati di inquilini degli Enti davanti alla Prefettura.

"Le istituzioni non ci ascoltano perciò ci siamo rivolti al prefetto – hanno detto gli inquilini – Gli chiediamo che si faccia da garante ed esamini la nostra situazione, avviando un tavolo istituzionale con Enti, nostri comitati e politici. Bisogna arrivare a una soluzione. Ci hanno aumentato, anche oltre il 100 per cento i canoni d'affitto, e non ci sono agevolazioni per farci acquistare gli appartamenti in cui viviamo da 50 anni. C'è chi rischia di essere anche sfrattato – aggiungono – Ci auguriamo che il prefetto durante l'incontro in corso con la nostra delegazione sia disponibile ad avviare un percorso per portare a una soluzione".