Regione Lazio, definite le modalità per destinazione alloggi a categorie svantaggiate

0
92

"Approvata dalla Giunta Polverini la delibera che definisce i requisiti che dovranno possedere i cittadini della Regione Lazio per poter usufruire degli interventi previsti dal Piano Nazionale di Edilizia Abitativa. Il provvedimento, completo di graduatoria, sarà trasmesso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per ottenere l’approvazione del Cipe; successivamente si procederà alla sottoscrizione dell’Accordo di Programma tra lo stesso Ministero e la Regione Lazio". E' quanto comunica, in una nota, la Regione Lazio. “Con questo provvedimento – spiega la presidente della Regione,Renata Polverini – si vuole dare una risposta alla condizione di disagio che interessa alcune fasce sociali, come le giovani coppie a basso reddito, gli studenti universitari fuori sede, gli anziani con più di 60 anni in difficoltà, i nuclei familiari a basso reddito, monoparentali o monoreddito; gli immigrati regolari a basso reddito e residenti in Italia da almeno un decennio, gli sfrattati. Nel Lazio, quindi, si potranno costruire alloggi a favore di categorie sociali svantaggiate facendo riferimento al Piano Nazionale di Edilizia Abitativa, che prevede risorse per circa 45 milioni di euro, suddivise in oltre 38,5 milioni di finanziamento statale e circa 6,4 milioni di cofinanziamento regionale”.“Si tratta – aggiunge l’assessore alle Politiche abitative Teodoro Buontempo – di un ulteriore tassello del complesso programma dell’abitare che la Giunta Polverini, pur in un momento estremamente delicato a causa delle note difficoltà economiche, sta mettendo in campo con grande determinazione, finanziando interventi cantierabili in tempi rapidissimi e marcando, così, una netta differenza con la precedente Giunta di centrosinistra, incapace di fornire vere risposte all’emergenza abitativa nella Regione”.

È SUCCESSO OGGI...

Fermato rapinatore seriale di collane: derubava signore in bici

Individuava le sue vittime, di solito signore sole in strada, e, a bordo di una bicicletta, si avvicinava e strappava loro le collane dal collo, per poi fuggire rapidamente. Le sue “volate” per le vie...
Giampiero Ingrassia e Gianluca Giudi a teatro con lo spettacolo Taxi a due piazze

Teatro Marconi, Taxi a due piazze con Giampiero Ingrassia e Gianluca Guidi

Il Teatro Marconi ospiterà un grande spettacolo dal 5 al 14 maggio. Sul palco saliranno infatti due grandi artisti come Giampiero Ingrassia e Gianluca Guidi per uno spettacolo davvero di grande successo: Taxi a due piazze. TAXI A...

Blitz contro i “manolesta”: arrestati numerosi scippatori

Proseguono con profitto i servizi antiborseggio predisposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a bordo dei mezzi pubblici ma anche nei luoghi maggiormente affollati della Capitale. Le decine di pattuglie in abiti civili...

Mafia capitale, Buzzi e il Karaoke della corruzione

Nel corso della requisitoria del procuratore aggiunto Paolo Ielo nell'aula bunker di Rebibbia ricompare il nome dell'ex sindaco Gianni Alemanno  la cui posizione, va ricordato, è stata stralciata dal maxi-processo 'Mafia Capitale' ed è...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...