Sanità :Arrivano 350 nuovi defibrillatori

0
45

 

Saranno circa 350 i nuovi defibrillatori automatici esterni (Dae) acquistati dalla Regione Lazio e distribuiti su tutto il territorio regionale. Lo prevede il Programma regionale approvato dalla Giunta. Si sbloccano così  4 milioni di euro per la diffusione dei defibrillatori semiautomatici ed automatici esterni sul territorio nazionale. I Dae saranno presenti nei luoghi più frequentati, come aeroporti, stazioni, centri commerciali, oltre che sui mezzi di soccorso e di pronto intervento. Alle apparecchiature si accompagnerà la formazione per le manovre rianimazione cardio polmonare l’uso dei defibrillatori del personale che si trova stabilmente all’interno dei luoghi e delle strutture selezionate. Il progetto prevede inoltre attività di informa-zione e sensibilizzazione dei cittadini sul tema.  Tra i punti fissi individuati per posizionare i Dae, i porti di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta, gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, le stazioni della Metropolitana di Roma, le sedi istituzionali della Giunta regionale e del Consiglio regionale del Lazio, i più grandi centri commerciali, l’Auditorium Parco della Musica di Roma. A questi si aggiungono i punti mobili, come i mezzi di intervento delle istituzioni pubbliche (quali le forze dell’ordine, o quelli utilizzati per le emergenze sanitarie e di protezione civile) o di enti privati come le associazioni di volontariato. I mezzi di soccorso dell’Ares 118 sono già dotati di defibrillatore, ma si procederà comunque ad una ricognizione del proprio database e si definiranno i programmi di formazione ed aggiornamento del per-sonale. Si tratta di circa mille operatori, considerato che devono essere 3 gli esecutori certificati per ogni defibrillatore assegnato. La Regione Lazio, infine, atti-verà un tavolo tecnico con l’Ares 118, l’Agenzia Lazio sanità e Lait che seguirà le varie fasi di attuazione del progetto, apportando, con il contributo di enti pubblicio provati coinvolti nell’iniziativa, le eventuali modifiche che dovessero rendersi necessarie.

È SUCCESSO OGGI...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...