Lavoratori Milano 90 in assemblea permanente dopo i licenziamenti

0
66

Hanno iniziato oggi la mobilitazione attraverso l’assemblea permanente nei rispettivi luoghi di lavoro, i lavoratori della Milano 90 srl, anzida romana che fornisce immobili e servizi alla Camera dei Deputati, al Consiglio di Stato, al Comune di Roma e all’Autorità garante per le Telecomunicazioni.

La mobilitazione è scattata dopo l’avvio da parte dell’azienda, della procedura di licenziamento collettivo per 350 lavoratori su 539 impegnati negli appalti. A rendere noto l’inizio delle proteste è l’Unione Sindacale di Base (Usb) che «ribadisce e considera inammissibile che i tagli ai privilegi della politica vengano fatti pagare direttamente ai lavoratori. Nell'appoggiare e sostenere tutte le iniziative dei lavoratori l'USB richiederà di nuovo un incontro urgente ai Deputati Questori per respingere i licenziamenti avviati dalla Milano 90». Il 30 novembre è stato indetto uno sciopero.

Solidarietà arriva dal mondo politico in un comunicato congiunto di Mario Mei e Salvatore Vigna, Capigruppo ApI in Consiglio regionale e comunale. «Non è ammissibile – proseguono gli esponenti di Alleanza per l'Italia – che 350 lavoratori, che tanto hanno dato all'Azienda Milano 90 svolgendo servizi di mensa, bar, accoglienza e lavanderia in sedi prestigiose come Camera dei Deputati, Consiglio di Stato e Comune di Roma, siano buttati a mare nell'indifferenza generale e senza che siano stati compiuti tutti gli sforzi possibili e necessari». «Va assolutamente ascoltato pertanto – concludono Mei e Vigna – il grido di allarme dei dipendenti della Milano 90 e scongiurato il licenziamento di un numero così alto di lavoratori, in un momento già estremamente drammatico per l'economia del nostro Paese e per tante famiglie».

È SUCCESSO OGGI...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...
Bimba morta cosenza

Tragico incidente vicino Roma: muoiono padre e figlio di soli 5 anni

Tragico scontro avvenuto lo scorso pomeriggio sulla 156 dei Monti Lepini, all'altezza del chilometro 18, nel territorio di Prossedi, al confine con Giuliano di Roma (provincia di Frosinone). A perdere la vita padre e figlio...

Siccità, sindaci del Lago in presidio fuori dal Campidoglio durante il vertice Acea

I sindaci del lago di Bracciano aspetteranno fuori dal Campidoglio, fasce tricolore indosso, l'esito dell'incontro convocato dalla sindaca Raggi con Acea e Regione Lazio questo pomeriggio per trovare una soluzione al problema acqua e...
centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...