Scuola, oltre 6.000 piccoli ciceroni adottano un monumento

0
45

Un esercito di oltre seimila piccoli "ciceroni" adotterà un monumento di Roma, dalle fontanelle alle ville, passando per gli acquedotti, un cinema storico, chiese e porzioni di Mura Aureliane.

In tutto, si contano 6143 alunni di 86 scuole, dalle elementari alle superiori, per un totale di 303 classi coinvolte. Sono questi i numeri del progetto "La scuola adotta un monumento 2011", iniziativa educativa di avvicinamento dei ragazzi allo studio storico-artistico, alla promozione e alla salvaguardia dei monumenti della città, promosso dall'assessorato alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani di Roma Capitale, e presentato oggi alla Centrale Montemartini dall'assessore Gianluigi De Palo.

"È un progetto che abbiamo ereditato e che vogliamo continuare – dichiara De Palo – Le scuole sono chiamate ad adottare un monumento da scegliere liberamente all'interno del loro territorio. Adottarlo significa prenderne consapevolezza come bene comune: studiarlo, approfondirne la storia e il valore, restituirgli la vita, se in stato di degrado o poco nota, e farlo diventare un qualcosa che viene rccontato agli adulti. L'idea e' di far comprendere ai ragazzi la bellezza di un coinvolgimento civile ed emotivo verso un bene comune. Non da ultimo, proprio i ragazzi diventano guide-ciceroni per gli adulti alla scoperta di un patrimonio sconosciuto". Presenti, tra gli altri, Mirella Stampa Barracco, presidente Fondazione ‘Napoli Novantanove’, Carmelina Camardo, responsabile scientifica del progetto.

È SUCCESSO OGGI...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...