Zingaretti svela la colonna traiana a Palazzo Valentini

0
22

"Siamo molto orgogliosi di aver concluso ulteriori nuovi scavi che trasformano i sotterranei di Palazzo Valentini in un luogo d'eccellenza dove si coniugano capolavori dell'archeologia romana con le più moderne tecnologie multimediali”. Con queste parole Nicola Zingaretti, Presidente della Provincia di Roma ha commentato la presentazione del nuovo percorso di visita nei sotterranei di Palazzo Valentini. Presenti anche il direttore degli scavi archeologici Eugenio La Rocca, Piero Angela che ha curato con Paco Lanciano l'allestimento multimediale e l’archeologo Andrea Carandini.

“Palazzo Valentini diventa un luogo unico – ha continuato Zingaretti – grazie alle importanti scoperte e alla voglia della pubblica amministrazione di valorizzarle attraverso i progetti di qualità scientifica di Piero Angela e Paco Lanciano con il loro staff. Concludiamo un lungo processo di scavo con un nuova incredibile scoperta che contribuisce alla ricostruzione di Roma e che da domani consegniamo alla città di Roma e a tutto il mondo".

Tra le novità dell'applicazione delle installazioni della realtà virtuale nel nuovo percorso, spicca la visita speciale della Colonna Traiana. I bassorilievi che la rivestono sono racconti per immagini della storia della campagna militare di Traiano contro i Daci, e ha il valore di essere il primo film della storia. “Miliardi di uomini a Roma hanno visto il monumento – ha concluso Zingaretti – ma poco si sono soffermati sui dettagli della decorazione, cosa quasi impossibile da fare visto che i più alti sono a quasi 40 metri di altezza. Il nostro piccolo contributo é quello di offrire l'occasione di gustarsi in modo nuovo questo capolavoro, scoprendone le meraviglie che si ignoravano.