“Albero cono”: bufera sul sindaco

0
70

Nonostante la forma stilizzata potrebbe in qualche modo richiamare il razionalismo di mussoliniana memoria, al sindaco Alemanno il "suo" albero di Natale per piazza Venezia è piaciuto solo poche ore, giusto il tempo di ricevere da mezza città una valanga di critiche, perplessità e commenti negativi. La retromarcia, di conseguenza, è stata repentina: «L'albero di piazza Venezia? Non mi piace» ha detto Alemanno dopo una mattinata di polemiche su quella specie di pallido cono rovesciato attorniato da una striscia tricolore. Il primo cittadino si è quasi dissociato dall'idea di quella decorazione natalizia, spiegando che «l'albero è stato scelto dalla ditta, ma sinceramente neanche a me piace». Il sindaco ha definito un «errore» la scelta della struttura a forma di cono e ha chiarito di aver«dato mandato di sostituirlo con un albero normale, un bell'albero classico perchè a me piacciono le cose tradizionali, come quello che c'è davanti al Colosseo». Una retromarcia in piena regola, compiuta nel giro di poche ore.  

Sin dalla prima mattinata erano circolati i commenti tra i cittadini, che con i loro smartphone si scambiavano le fotografie del mostruoso simulacro natalizio. Poi, tra divertimento, stupore ed imbarazzo, sono cominciati ad apparire i commenti sui social network: chi lo ha soprannominato l'albero "strano" e chi ha parlato di "albero-meringa".  L'opposizione in Comune si quindi è scagliata nettamente contro la "pecionata" e la "bruttura", con commenti come quello del consigliere Masini del Pd che lo ha definito «cono rovesciato di cartone marroncino»; o come il senatore Idv Pedica per il quale «dopo la statua di Wojtyla il sindaco Alemanno con l'albero di Natale esposto a piazza Venezia slitta in cima alla classifica del cattivo gusto».  La notizia è arrivata velocemente al piano più alto del Campidoglio e con essa la richiesta di rimuovere l'albero appena posizionato a Piazza Venezia. E il sindaco, cambiando idea anche stavolta, ha ordinato la sostituzione del "cono" con un classico abete.

 

Le operazioni di smontaggio dell'albero di ieri sera

 

È SUCCESSO OGGI...

Corcolle, coppia di conviventi sorpresa con droga in casa

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco in occasione del ponte del 25 aprile hanno eseguito un controllo straordinario della circolazione stradale nei Comuni dell’alta Valle dell’Aniene. Durante le operazioni i militari della Stazione di Agosta...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...

Sziget Release Party a Roma: i Moseek in concerto

Dopo “l’assaggio” di Coachella e Primavera Sound dello scorso anno, il Quirinetta di Roma continua ad anticipare e stuzzicare le orecchie con anteprime dei grandi festival internazionali: lo fa il 13 maggio con il...
tuscolano

Maxi incendio in città: a fuoco 20 scooter e un’auto

Fiamme e paura a Roma: la scorsa notte un maxi incendio è scoppiato nel quartiere Trieste e ben 20 scooter hanno preso fuoco, oltre a un'automobile. Anche altri veicoli sono stati danneggiati, anche se non...
fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...