Comitato “Zero Waste” davanti la Regione contro il piano rifiuti

0
27

Il piano rifiuti è “illegittimo”. Con questo slogan stanno protestando dei rappresentanti del comitato “Zero Waste Lazio” davanti la sede della Regione dove presto il piano verrà discusso dall’aula consiliare dopo l’approvazione di ieri da parte della commissione competente.

"Il piano è illegittimo – ha dichiarato Valeria Allegro presidente del comitato rifiuti zero Riano e rappresentante di Zero waste lazio – non vengono rispettate le norme in materia di smaltimento. Chiediamo che in Consiglio regionale, contestualmente al Piano rifiuti, venga discussa la nostra proposta legge di iniziativa popolare, per la quale abbiamo raccolto 12 mila firme, che abbiamo depositato ad agosto. La giunta regionale ha approvato un piano rifiuti senza piano normativo adeguato all'interno – ha aggiunto – Stamattina abbiamo inviato una lettera al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, alla presidente della Regione Renata Polverini e al presidente del Consiglio regionale Mario Abbruzzese, in cui chiediamo che venga la nostra proposta di iniziativa popolare venga discussa in Consiglio nei giorni 12 e 13 dicembre, contestualmente al piano rifiuti".