Provincia, giovani \”a scuola\” di Onu

0
20

Si sono conclusi oggi all'Auditorium Parco della Musica i lavori del progetto Model United Nations, organizzato dalla Provincia di Roma in collaborazione con la società Leonardo e l'associazione United Network, che ha visto la partecipazione di circa mille ragazzi degli istituti superiori di Roma e provincia.

“È la prima volta che Roma ospita un evento di questa portata per i giovani legato alle Nazioni Unite – ha sottolineato il presidente della Provincia, Nicola Zingaretti – circa mille tra ragazzi e ragazze per tre giorni hanno discusso dei grandi problemi del mondo, come costruire la pace, la solidarietà e la non violenza. Giorni importanti perché i giovani hanno toccato con mano cosa significa ascoltare le ragioni dell'altro, quanto è difficile scrivere una risoluzione partendo da posizioni diverse”. Il presidente Zingaretti, insieme all'assessore provinciale alla Scuola, Paola Rita Stella, hanno poi premiato i ragazzi “che meglio hanno incarnato il ruolo di diplomatici in modo maggiormente plausibile”.

I Model United Nations sono simulazioni dell'Asseblea generale delle Nazioni Unite nei quali gli studenti hanno approfondito i temi dell'agenda politica internazionale indossando i panni di ambasciatori e diplomatici. Nel rivestire il ruolo, gli studenti 'delegati' hanno svolto le attività tipiche della diplomazia: hanno tenuto discorsi, preparato bozze di risoluzione, negoziato con alleati e avversari, risolto conflitti e hanno imparato a muoversi all'interno delle committee adottando le regole di procedura delle Nazioni Unite.