Privacy, Garante: stop a telecamere illecite nei luoghi di lavoro

0
114

Stop ai sistemi di videosorveglianza che controllano i lavoratori in assenza delle garanzie di legge. Il Garante privacy ha “spento” le telecamere ad una amministrazione pubblica, a una società che opera nel settore dell'Ict, a una casa di riposo e a un centro di riabilitazione in convenzione con il servizio sanitario.

Gli occhi elettronici erano stati installati in violazione dello Statuto dei lavoratori, che vieta il controllo a distanza dei dipendenti, e della normativa in materia di protezione dei dati personali. Il Garante, intervenuto a seguito di alcune segnalazioni, ha dichiarato illecito il trattamento di dati effettuato e di conseguenza inutilizzabili le immagini riprese in violazione di legge. Per quanto riguarda in particolare la casa di riposo, l'Autorità ha vietato definitivamente l'uso delle telecamere installate nell'area dove sono collocati i cartellini di presenza dei dipendenti e gli orologi marcatempo.

Negli altri tre casi il divieto è scattato per l'uso delle telecamere collocate presso gli accessi ai luoghi di lavoro o in altre aree interne, in corrispondenza degli ascensori e dei corridoi, in attesa dell'eventuale attuazione delle procedure previste dallo Statuto dei lavoratori (accordo con le rappresentanze sindacali aziendali, o autorizzazione della Direzione provinciale del Lavoro). Nel motivare i divieti il Garante, ha ribadito che il controllo a distanza dell'attività lavorativa si configura anche nel caso in cui la sorveglianza non sia a carattere continuativo o le telecamere siano segnalate da cartelli: per essere in regola nell'installazione di telecamere occorre comunque e sempre rispettare le procedure stabilite dallo Statuto a tutela dei lavoratori.

L'Autorità ha prescritto, infine, alla casa di riposo di designare incaricati del trattamento i dipendenti autorizzati a visionare le immagini riprese dagli impianti e di integrare gli avvisi che segnalano la presenza delle telecamere con tutte le informazioni previste dalla normativa, rendendoli visibili anche di notte.

È SUCCESSO OGGI...

pompieri casal bertone incendio L'appartamento è risultato inagibile e l'intero edificio è stato evacuato

Casal Bertone, incendio in appartamento: anziano e badante in ospedale

Alle ore 4.30 circa di oggi, martedì 27 giugno, le squadre del comando di Roma dei vigili del fuoco sono intervenute nel Comune di Roma in via Antonio Baldissera 66, per un incendio in...
civitavecchia

Roma, tenta di rubare pacchi di un furgone in sosta

Ha atteso che l’addetto alle consegne si allontanasse dal furgone per fare razzia dei pacchi contenuti all’interno. Ma a rovinare i piani di un 41enne cileno, residente nella Capitale, sono stati i Carabinieri della...

Max Biaggi dimesso dall’ospedale: “Felice di tornare a casa”

Max Biaggi torna a casa. Il pilota romano di superbike è stato dimesso poco fa dall'ospedale San Camillo di Roma, in cui era ricoverato dal 9 giugno scorso in seguito a un brutto incidente...
rovazzi gianni morandi-video-volare

“Fiumicino Estate”, 90 giorni di eventi: dal grande teatro a Rovazzi e The Kolors

Dopo il successo della Notte Bianca prende il via "Fiumicino Estate": 90 giorni di iniziative in tutte le località del territorio con un cartellone culturale estivo ricco di coinvolgenti iniziative, tutte rigorosamente gratuite e...
tuscolano civitavecchia

Brucia la provincia: incendi estesi a Roma e Ardea

Dalle ore 8.00 circa alle ore 15.00 circa di oggi, martedì 27 giugno, le squadre di vigili del fuoco del comando di Roma hanno effettuato circa 70 interventi sul territorio del Comune di Roma...