Capodanno, vademecum Ama per rispettare l’ambiente

0
88

Ama invita tutti i cittadini romani a festeggiare il prossimo Capodanno rispettando l’ambiente. La notte di San Silvestro e i giorni successivi, inclusa la settimana dell’Epifania, faranno crescere come sempre i quantitativi di alcune tipologie di rifiuti: bastano pochi gesti, come separare e conferire correttamente gli scarti, per non buttare via tutto indistintamente e avviare alle filiere di recupero i materiali riciclabili.
 

Ecco un sintetico vademecum in 10 punti per la notte del 31 dicembre e per i giorni che seguiranno:

 

  1. Non utilizzare petardi e fuochi d’artificio pericolosi e prodotti illegalmente, in quanto possono essere rischiosi sia per chi li utilizza sia per gli operatori Ama che li dovranno rimuovere successivamente dalle strade;
     
  2. La bottiglia di spumante, vuotata e sciacquata, va conferita nel cassonetto blu (raccolta differenziata dei contenitori in vetro, plastica, alluminio);
     
  3. Il tappo in sughero, invece, va buttato nel cassonetto verde/grigio;
     
  4. La bottiglia di plastica, schiacciata, va conferita nel cassonetto blu;
     
  5. Le lattine delle bibite vanno schiacciate e buttate nel cassonetto blu;
     
  6. La carta da pacchi, ben piegata e ridotta di volume, va conferita nel cassonetto bianco (raccolta differenziata di carta e cartone);
     
  7. Gli scarti alimentari (avanzi di cibo, frutta e verdura) vanno separati e conferiti in maniera differenziata dai 665 mila cittadini residenti nelle zone interessate dal servizio di raccolta della frazione organica (Colli Aniene, Decima, Massimina, Villaggio Olimpico, Torrino Sud, Trastevere, Aventino, San Saba, Testaccio, area monumentale del Centro Storico, Prati Fiscali,  Tuscolano-Don Bosco, Laurentino 38, Appio-Tuscolano, Marconi, Aurelio-Irnerio, III e XVII municipio). Nel resto della città gli scarti alimentari vanno invece conferiti nell’”indifferenziato” (colore verde/grigio);
     
  8. Piatti, posate e bicchieri di plastica, che si consiglia di usare con parsimonia, sono materiali non riciclabili e per questo vanno gettati nell’”indifferenziato” (colore verde/grigio)
     
  9. Gli abeti di Natale naturali si potranno consegnare gratuitamente presso gli 11 Centri fissi di raccolta Ama o presso le 128 postazioni mobili attive dal 7 al 16 gennaio prossimi, per poi essere ripiantati o trasformati in compost grazie alla tradizionale iniziativa post epifania di raccolta straordinaria degli alberi di Natale, curata da Ama, Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale, TGR Lazio e Corpo Forestale dello Stato.
     
  10. Abeti di Natale artificiali, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (televisori, computer, cellulari, ecc.), rifiuti ingombranti (librerie, scaffali, sedie, divani, quadri, ecc.) vanno conferiti, gratuitamente, presso i Centri fissi di raccolta aziendali o presso le 186 postazioni mobili di raccolta, attive in giorni e orari prefissati in tutti i municipi della città o, a pagamento, tramite il servizio Riciclacasa, chiamando lo 06.06.06. Per informazioni su orari e materiali consegnabili: Numero verde 800867035 e sito istituzionale www.amaroma.it

     

È SUCCESSO OGGI...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...
Bimba morta cosenza

Tragico incidente vicino Roma: muoiono padre e figlio di soli 5 anni

Tragico scontro avvenuto lo scorso pomeriggio sulla 156 dei Monti Lepini, all'altezza del chilometro 18, nel territorio di Prossedi, al confine con Giuliano di Roma (provincia di Frosinone). A perdere la vita padre e figlio...

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...
centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...