Rebibbia, Polverini al concerto di Masini in carcere femminile

0
16

Penultimo appuntamento dell'iniziativa della Regione Lazio "È Natale per tutti". Alla Casa circondariale femminile di Rebibbia il cantante Marco Masini si è esibito davanti alle detenute con i suoi maggiori successi. Il cantante fiorentino ha strappato applausi, cori e standing ovation alle circa 130 persone presenti, che hanno cantato i numerosi successi, tra cui: "T'innamorerai", "Bella stronza" e "Cenerentola innamorata".

All'evento hanno partecipato il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, e l'assessore regionale alla Sicurezza, Giuseppe Cangemi. "Delle tante cose che faccio da quando sono presidente – ha esordito Polverini, rivolgendosi alle detenute – passare un po' di tempo con voi mi dà una consapevolezza del ruolo che ricopro e anche la possibilità di portare quantomeno un sorriso. Mi auguro che il governo trovi una soluzione al problema del sovraffollamento delle carceri, e la scelta del ministro di destinare l'8 per mille all'edilizia carceraria va nella direzione auspicata da tempo. Sull'indulto – ha aggiunto Polverini – ci siamo già espressi e sosteniamo la linea del ministro Severino, un Paese come l'Italia deve garantire ai detenuti condizioni migliori. Spero che anche grazie a questi piccoli gesti ci si ricordi di una Regione che è attenta a tutte le realtà”.

“Il nostro impegno – ha concluso la governatrice – non si deve ovviamente fermare ad iniziative come questa: anche quest'anno infatti, tra le altre cose, metteremo in opera un programma di formazione e cercheremo di intervenire con opere infrastrutturali".