Stragi naziste, Aja: Berlino non deve risarcire le vittime italiane

0
60

Il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, si è espresso sulla sentenza emessa oggi dalla Corte Internazionale di Giustizia che ha definito il contenzioso aperto nel 2008 dalla Germania per asserita violazione da parte dell'Italia dell'immunità giurisdizionale dello Stato tedesco, accogliendo il ricorso presentato dalla Germania.

La decisione di Berlino di ricorrere alla Corte Internazionale di Giustizia era stata determinata dalle varie cause di risarcimento contro la Germania promosse nei Tribunali italiani da ex-internati (soprattutto ex-Internati Militari Italiani) e familiari di vittime delle stragi naziste, nonché dalla giurisprudenza della Corte di Cassazione italiana che, sulla base di un'interpretazione restrittiva del principio dell'immunità giurisdizionale, ha riconosciuto la competenza del giudice italiano in materia.

“Rispettiamo la sentenza emessa oggi dalla Corte Internazionale di Giustizia”, ha detto Terzi. “I suoi contenuti non coincidono con le posizioni sostenute dall'Italia, ma riteniamo che la pronuncia fornisca un utile contributo di chiarimento soprattutto alla luce del riferimento che la Corte fa all'importanza di negoziati tra le due parti per individuare una soluzione. In questo senso – prosegue Terzi – l'Italia intende proseguire, come fatto sinora, ad affrontare insieme alla Germania tutti gli aspetti che derivano dalle dolorose vicende della Seconda Guerra Mondiale, in una prospettiva di dialogo e di tutela delle istanze di giustizia delle vittime e dei loro familiari”.

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Civitavecchia, accoltellamento in centro abitato: arrestato per tentato omicidio

La lite tra due uomini è scoppiata sabato sera, nei pressi di un bar nelle adiacenze di via Leonardo, a Civitavecchia. Subito, sul posto sono intervenuti gli equipaggi della Polizia di Stato del commissariato “Civitavecchia”, allertati da...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...
yorkshire testaccio cane pompieri

Yorkshire litiga con la padrona e rifiuta di rientrare a casa: pompiere fa da...

Divertente episodio, nel pomeriggio di ieri, nel cuore del quartiere popolare di Testaccio, a Roma. Nel balcone di un appartamento di via Giovanni Battista Bodoni 80 l'insistente e prolungato abbaiare di un cane, uno...
tuscolano

Roma, cane litiga con i padroni e si riifuta di rientrare a casa

Litiga con la padrona e si rifiuta di rientrare in casa. Questa l'incredibile storia di un anziano cane di razza yorkshire soccorso dai vigili del fuoco dopo la segnalazione di alcuni passanti. La notizia è...