Neve, duello Alemanno-Gabrielli su tutti i canali tv

0
48

Una bufera di neve e una valanga di accuse. La tre giorni di maltempo che ha colpito la Capitale paralizzandola e mettendola in ginocchio sta, da sabato, vedendo in una contrapposizione durissima all'ultima dichiarazione il sindaco, Gianni Alemanno, e il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli. Uno scambio di battute roventi, con il sindaco accusato di non aver saputo leggere gli allerta della Protezione Civile e che ribatte a Gabrielli di guidare dei ''passacarte''.

Pesanti le accuse di Alemanno: ''in termini di allerta e di capacita' di intervento, la Protezione civile purtroppo in Italia non c'e' piu'. E' una realta' burocratica, fatta di passacarte''. Ieri il sindaco è intervenuto telefonicamente nella trasmissione ''In 1/2ora'' di Lucia Annunziata, che aveva come ospite in studio proprio il capo della Protezione civile, Gabrielli, che ha risposto immediatamente: ''contesto tutte le affermazioni del sindaco''. Una polemica rimpallata da un canale televisivo all'altro. Da La7 a Skytg24, da RaiTre a In Onda, e ancora i tg nazionali e regionali, con Alemanno accusato, tra l'altro, di passare troppo tempo in televisione invece di presidiare la sala operativa della Protezione Civile di Roma Capitale. E poi la polemica sull'attuale gestione del Dipartimento: ''Con Bertolaso era diverso'' ha detto Alemanno, convinto che ''la Protezione Civile e' stata fortemente indebolita e non e' piu' in grado di gestire direttamente le emergenze come faceva prima con Bertolaso. Scarica sulle spalle dei sindaci e dell'autorita' locale l'intero peso degli interventi. La Protezione civile si limita a passare le allerte e spesso lo fa male, come nel nostro caso''. E contro le repliche di Gabrielli, Alemanno non ha dubbi e, anche nella serata di ieri ha insistito sul concetto che ''abbiamo perso un giorno a causa di una previsione fasulla''.

Una polemica nella quale si e' inserito anche il segretario del Pdl Angelino Alfano, che su Twitter ha annunciato un ''atto parlamentare per verificare comportamenti e responsabilita' della Protezione civile nella gestione dell'emergenza, soprattutto a Roma''. Sempre dal Pdl Osvaldo Napoli contesta Gabrielli e la sua interpretazione della Protezione Civile.

Nel 'batti e ribatti' resente anche il Pd di Roma che, attraverso il suo segretario, Marco Miccoli, taglia corto e avverte il Sindaco:''basta fare il commentatore tv'' esortandolo a lavorare per liberare la citta'. Dario Nanni, consigliere capitolino chiede invece ''subito un Consiglio straordinario sulle disfunzioni macchina capitolina''. Intanto, stando alle previsioni, a Roma potrebbe nevicare ancora.

È SUCCESSO OGGI...

Lazio, il Consiglio approva il rendiconto 2016

Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori, ha approvato la proposta di deliberazione consiliare n. 78, d’iniziativa dello stesso Leodori, concernente il Rendiconto del Consiglio regionale del Lazio, per l’esercizio finanziario 2016. Il...

Roma, l’auto non è riparata e tenta di investire e dare fuoco al meccanico

Quando un romano di 49 anni ha saputo che la sua autovettura non era ancora stata riparata, ha iniziato ad inviare messaggi minatori sull’utenza telefonica del meccanico. Non avendo ricevuto risposta, ieri sera, si è...

Minaccia turista con un coccio di bottiglia e la rapina: preso 25enne

Ha avvicinato una turista e l’ha minacciata con un coccio di bottiglia facendosi consegnare uno smartphone di ultima generazione. E’ accaduto ieri pomeriggio nei pressi della basilica di Santa Maria Maggiore. I Carabinieri della Stazione...

Metro chiusa da Termini ad Arco di Travertino il mese di agosto? Figliomeni: «Gravi...

“In arrivo altre giornate di passione per i numerosi pendolari che ogni giorno si trovano a transitare sulla Metro A, per recarsi al lavoro e per spostarsi per la città. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni...

Controlli della polizia all’Esquilino: scoperto un centro di riciclaggio di smartphone

Proseguono i controlli della Polizia di Stato nel quartiere Esquilino. Esercizi commerciali, B&B e affittacamere, sono le attività obiettivo delle verifiche messe in atto negli ultimi giorni dagli agenti del Commissariato Esquilino. Scoperto durante i controlli,...