Allarme maxiconcorso, Marroni (Pd): \”Nuovo pasticcio di Alemanno”

0
42

È a repentaglio lo svolgimento delle prove d’esame del maxiconcorso del Comune di Roma. A lanciare l’allarme è il capogruppo del Pd in Campidoglio, Umberto Marroni.

Per Marroni, la decisione del Consiglio di Stato di rinviare al Tar il ricorso della Selexi, una delle società che aveva partecipato alla gara per l’organizzazione del concorso, mette rischia di invalidare le prove che dovranno svolgersi già dal 21 febbraio, cioè tra cinque giorni. “Se il Tar dovrà pronunciarsi entro un mese – si chiede Marroni – come potrà essere svolto il concorso? Siamo all’ennesimo pasticcio della Giunta Alemanno”.