Sanità: troppo stress nei Pronto Soccorso, parte l’indagine

0
116

L'Ordine provinciale dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Roma che ha deciso di avviare un’indagine sul campo per verificare la situazione nei vari nosocomi, dove l'emergenza da sovraffollamento appare particolarmente grave, partendo dal San Camillo.

“L'Ordine è prima di tutto un Organo ausiliario dello Stato posto a garanzia dei cittadini – ricorda Roberto Lala, Presidente dei camici bianchi capitolini – e le condizioni in cui sono assistiti i pazienti in alcune strutture, documentate da servizi giornalistici, sono inaccettabili e motivo di allarme. Ma di queste situazioni di carenze strutturali, di mezzi e di organizzazione subiscono le conseguenze dirette soprattutto gli stessi medici, impegnati a svolgere il loro delicato lavoro come se fossero in una trincea o in un ospedale da campo. Il disagio e lo stress psico-fisico di questi colleghi sono al massimo livello: è tanto lesivo della loro dignità e professionalità quanto della qualità dell'assistenza ai pazienti. In tali condizioni non è possibile assicurare le prestazioni ottimali e aumentano le probabilità di errore”. Pertanto l'Ordine di Roma nei prossimi giorni effettuerà una serie di visite nelle strutture più a rischio per acquisire direttamente informazioni dettagliate sulle cause che sono alla base di queste ricorrenti ed eclatanti disfunzioni, denunciate anche dalla stampa e ora al vaglio delle competenti commissioni parlamentari, dei NAS dei Carabinieri e della Procura della Repubblica di Roma.

“Intendo rendermi conto di persona, struttura per struttura, delle condizioni in cui i medici e il personale sanitario sono costretti a prestare la loro opera – annuncia Lala – al fine di promuovere iniziative concrete e rapide per tutelare il lavoro dei nostri iscritti e la salute dei cittadini. Prima tappa sarà proprio il San Camillo; a seguire effettuerò, con una delegazione del nostro Consiglio, altre ricognizioni dei pronto soccorso più in emergenza e delle strutture di degenza che non assicurano la necessaria dignità ai pazienti e l'indispensabile serenità operativa di chi ha il compito di curarli. Sulla base di questa ricognizione complessiva l'Ordine di Roma – precisa il suo Presidente – realizzerà un libro bianco per fornire alle istituzioni, alle associazioni di categoria e alla cittadinanza una mappatura delle situazioni di disagio, con proposte per superarle e azioni anche sul piano giuridico”.

È SUCCESSO OGGI...

Amatrice, Pirozzi inaugura il nuovo palazzetto: «Si riparte dallo sport»

"È stato inaugurato oggi, martedì 26 settembre, il Palazzetto dello Sport di Amatrice, appena restaurato con l'obiettivo di ripristinare la funzionalità dell'impianto sportivo per ospitare sessioni di diverse discipline sportive e didattiche, del nuovo...

Roma, Stadio Olimpico sorvegliato speciale: controlli della polizia

Dal mese di agosto in concomitanza con l’inizio della nuova stagione calcistica, il personale della Polizia di Stato - Divisione Amministrativa, diretta da Carlo MUSTI, ha svolto numerosi e mirati controlli straordinari, in relazione...

La polizia locale sgombera gli argini del Tevere

Nell’ambito del programma di prevenzione e salvaguardia delle sponde del fiume  Tevere da fenomeni di degrado, disposto dal Comando Generale del Corpo, personale del PICS ( pronto intervento centro storico), unitamente a personale del reparto...

Chikungunya tra Morena e Ciampino: al via disinfestazione straordinaria

A seguito di casi accertati di soggetti affetti da patologia Chikungunya sul territorio comunale, l'Amministrazione informa la cittadinanza che, con Ordinanza sindacale n. 12 del 26/09/2017, ha disposto un'azione di disinfestazione straordinaria che verra'...

Banca della terra, così si valorizzano 5mila terreni agricoli

La Giunta regionale del Lazio ha approvato l'elenco dei beni agricoli che rientrano nella Banca della terra. Si tratta di 5.000 terreni agricoli, o a vocazione agricola, nella disponibilita' della Regione Lazio non utilizzati...