Trame in Campidoglio

0
18

Gemma Gesualdi, designata dal sindaco Gianni Alemanno per succedere all’assessore Antoniozzi, non farà parte della giunta. La notizia si è diffusa in tarda serata dopo un incontro fra la stessa Gesualdi e il primo cittadino.

L’improvviso volta faccia di Alemanno in merito al rimpasto pare essere stato motivato dalla forte op-posizione del consigliere Francesco Maria Orsi, che insieme ai colleghi Ciardi e Piccolo aveva minacciato mercoledì di confluire nel gruppo misto mettendo così in seria difficoltà la maggioranza.

L’improvvisa decisione di Alemanno, che giovedì sera aveva convocato la Gesualdi per confermarle l ’avvenuta nomina, appare come un ulteriore segno di debolezza di un sindaco evidentemente condizionato dai dissidi e dalla polverizzazione della sua maggioranza. L’inserimento di una donna ai vertici capitolini è comunque un’esigenza imprescindibile per evitare il secondo azzeramento della giunta da parte del Tar.