In barella per quattro giorni: sospesi dirigenti Dea dell’Umberto I

0
30

Il direttore generale del Policlinico Umberto I Antonio Capparelli, ha disposto la sospensione dalle funzioni per 90 giorni del direttore del Dea (Dipartimento emergenza e accettazione), Prof. Claudio Modini, e del coordinatore dell'area medica Dea, Prof. Giuliano Bertezzoni per il caso della signora di 53 anni lasciata in barella per quasi quattro giorni al pronto soccorso.

Si procederà così alla nomina per 90 giorni di un nuovo responsabile dipendente con funzioni di coordinatore del Dea del Policlinico Umberto I.