“La Destra” attacca Ester Mieli

0
113

Non è per soldi nè per amore, ma il capogruppo de La Destra, Dario Rossin, ha presentato un’interrogazione urgente relativa alle prestazioni lavorative della nuova portavoce del sindaco Ester Mieli, rea di essere intervenuta alla costituente del Partito democratico con un proprio discorso nello spazio riservato ai delegati.

Inoltre Rossin segnala che su varie testate giornalistiche si fa riferimento alla nuova portavoce come a una “creatura politica” (sic) di Veltroni e «appare quindi stravagante – lamenta Rossin – dare la sensazione che in tutta la città di Roma non esista un giornalista di orientamento politico vicino al sindaco attuale e non a quello passato». Non dubitiamo che valenti giornalisti possano essere trovati fra i seguaci di Casa Pound o de er Popolo de Roma il cui leader Giuliano Castellino vanta tale qualifica. Più opportuna, ma La Destra avrebbe potuto farlo anche per il precedente responsabile del servizio, l’interrogazione sul costo della prestazione della Mieli, e se è stata informata che il suo impegno non durerà più di un anno. Richieste lecite sempre che il predecessore Simone Turbolente non abbia lavorato gratis. Ma oltre questi limiti sarà inevitabile la reazione dell’interessata con la quale anche questo nostro quotidiano ha avuto a che dire. Infatti Cinque Giorni fu accusato di anti semitismo e sbattuto sulle pagine di Libero con tale qualifica. Il suo direttore responsabile fu addirittura richiamato dall’Ordine dei Giornalisti, solo per aver osato constatare la vicinanza della Comunità Ebraica e del suo presidente Pacifici a questo sindaco dal passato fascista quando Ester Mieli collaborava con Gianni “solo” in qualità di “problem solving”.

Non è dato sapere quali problemi gli abbia risolto, ma è chiaro che i suoi meriti professionali, allora tirati in ballo in risposta a Cinque Giorni, dovrebbero anche essere sbandierati sotto il naso di Storace. Attendiamo quindi una ferma presa di posizione della Comunità nei confronti di chi dell’antifascismo non fa certo fa un valore fondante. Giusto per ristabilire le proporzioni fra chi è amico della comunità e chi tira in ballo la sinistra per colpirla. 

gl

È SUCCESSO OGGI...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Maxi Operazione sul litorale romano: 4 arresti e 700 gr di droga sequestrata

A conclusione di un lungo servizio di osservazione e pedinamento scattato sulle spiagge di Torvaianica, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia e delle Stazioni Carabinieri di Torvaianica e di...