Storace scarica Alemanno

0
21

"Credo nella possibilità di un centrodestra unito, a livello nazionale e anche alle prossime comunali di Roma, ma con un altro candidato sindaco". Così il segretario nazionale de La Destra, Francesco Storace, che sta partecipando al corteo del partito, ha risposto a chi gli chiedeva di una possibile alleanza con il centrodestra alle prossime elezioni comunali. "Il nome si discuterà – ha aggiunto Storace – non si dice in piazza, ma io sono pronto. Noi vogliamo allearci con il centrodestra a Roma, ma bisogna cambiare sindaco, altrimenti siamo pronti ad andare da soli.

Quando Alemanno ci ha chiesto di entrare nella giunta comunale – ha proseguito il segretario de La Destra – noi gli abbiamo proposto la figlia di Almirante, un nome simbolo che è qui in piazza con noi, perché non essendoci nessun motivo amministrativo in questa richiesta, volevamo avanzarne uno politico e culturale per cercare di costruire un pezzo di futuro insieme. Ma lui- ha concluso Storace – come al solito ha continuato a giocherellare con la 'democristianeria'".