“14 mesi all\’alba”

0
89

“14 mesi all'alba” è l’infelice titolo scelto dal sindaco Alemanno per la sua relazione, presentata sabato a Villa Monte Mario, per delineare l'azione di governo in vista delle prossime elezioni comunali. 14 mesi. Come quelli del militare che aspetta la fine della naja.

Ma il sindaco ha rassicurato tutti: «Mi ricandiderò nel 2013. E farò le primarie: vogliamo allargare le alleanze, senza spaventarci se ci sono altri candidati». E, al termine della relazione, ha fatto trasmettere un video motivazionale col celebre discorso di Al Pacino in “Ogni maledetta domenica”: «O risorgiamo come collettivo o verremo annientati. È il football, è tutto qui». Il nostro sindaco forse ignorava che Al Pacino a fine stagione lascia la squadra. O forse no.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, Meloni: «Prosegue lavoro Tavolo per decoro, in estate le conclusioni. Poi piani di...

“Entro la fine di luglio si concluderanno i lavori del Tavolo tecnico per il decoro, che verranno recepiti dalla Giunta con una delibera. A quel punto, saremo pronti per la predisposizione dei piani di...

Duemila presidi in piazza: a Roma la protesta dell’Anp

Oltre duemila in piazza provenienti da tutta Italia per quella che e' la prima vera mobilitazione dei dirigenti scolastici. Si sono ritrovati questa mattina a piazza San Cosimato a Roma per la manifestazione denominata...

Blitz a un camorrista: sequestrati beni per oltre un milione di euro

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno confiscato un ingente patrimonio mobiliare e immobiliare, del valore stimato di circa 1.120.000 euro, ad un pregiudicato napoletano, appartenente a un clan...

Sequestro di persona a scopo di estorsione: un arresto a Labico

A conclusione di una complessa attività d’indagine, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un uomo italiano di 40 anni, con precedenti, con le accuse di sequestro di persona a...

Premio Simpatia 2017: la rosa dello scultore Assen Peikov a Irene Grandi

La sua voce rocker è il simbolo di una generazione, coniugata al femminile, a cui piace parlar chiaro. Memorabile la partecipazione al Festival di Sanremo del 2000 dove presenta “La tua ragazza sempre”: canzone scritta per...