La promessa di Alemanno: \”Imu su prima casa più bassa possibile\”

0
39

In vista dell'approvazione del Bilancio previsionale 2012, che dovrà tener conto anche dell'introduzione dell'Imu imposta dal Governo, fisseremo “l'aliquota massima Imu sulle seconde case, mentre sulle prime cercheremo di tenerla il più bassa possibile”. Così, il sindaco Gianni Alemanno, nel corso della trasmissione Omnibus.

Secondo Alemanno, la decisione di eliminare l'Ici presa dal Governo Berlusconi “è stata un'idea giusta come principio che poi, però, è stata applicata in modo insostenibile perché prevedeva che il meccanismo era quello di togliere l'Ici e sostituirla con i trasferimenti dallo stato”, con conseguenti difficoltà nella gestione della cassa di tutti i Comuni. In questo senso, “estendere in maniera indifferenziata l'eliminazione dell'Ici a tutte le fasce di reddito probabilmente è stato eccessivo”, ha concluso Alemanno.