Bilancio: verrà ceduto il 21% di Acea

0
18

Decisa la cessione del 21% di Acea. La Giunta capitolina riunita per l'approvazione del Bilancio 2012, ha stabilito che l'operazione, che sarà sottoposta al vaglio dell'Assemblea Capitolina, aumenta lo spazio per investimenti sia rispetto ai vincoli del Patto di Stabilità sia rispetto alle esigenze di liquidità.

L'operazione prevede strumenti di Governance e altre disposizioni finalizzate a garantire un adeguato livello di controllo di Roma Capitale sulla società, e punta a privilegiare il trasferimento di quote a partner strategici (investitori istituzionali di natura pubblica), impedendo inoltre la cessione di quote a chi è già in possesso di piu' del 2% del capitale della società. L'operazione sarà realizzata in modo coerente con i risultati del referendum sul settore idrico.